Home OLTRE LA LINEA - di Giovanni Lorenzini 60 anni di vita di"Tutto il calcio minuto per minuto"

60 anni di vita di"Tutto il calcio minuto per minuto"

by Giovanni Lorenzini

La Rai sperimentò al torneo internazionale di calcio di Viareggio 1976 un ‘Tutto il calcio minuto’ televisivo

Le imminenti celebrazioni per i primi sessanta anni di vita della trasmissione cult della domenica pomeriggio (soprattutto dei tempi meno televisivi di oggigiorno) ‘Tutto il calcio minuto per minuto’ consentono di aprire una finestra anche sulla storia della Coppa Carnevale, ora Viareggio Cup, a conferma che la manifestazione è sempre stata all’avanguardia, considerata una sorta di laboratorio ideale anche al di fuori dell’aspetto calcistico di campo. Infatti la Rai sperimentò a Viareggio nell’edizione del 1976 una sorta di ‘Tutto il calcio minuto’ televisivo, né più né meno quel che accade oggi su Sky quando viene proposto ‘Diretta Gol’. Il  24 febbraio 1976,  in occasione dell’ultima giornata della fase eliminatoria del torneo, la Rai propose infatti  ‘Tutto il calcio minuto’ in versione televisiva.


L’ESPERIMENTO –
che venne coordinato da Paolo Valenti, grande estimatore della Coppa Carnevale, con lo studio nella tribuna stampa dello stadio dei Pini – vide i collegamenti, oltre che con Viareggio, con Massa, Pisa e Sesto Fiorentino dove si giocavano le sfide Inter-Sampdoria (1-0), Lazio-Como (1-0),  Kickers-Wisla Cracovia (2-0) e Dukla-Rangers Glasgow (3-0).  Nel corso della trasmissione, ci furono interventi degli allenatori (non ancora veri e propri commentatori tecnici, che di questi tempi vanno molto di moda) Giovan Battista Fabbri, Gustavo Giagnoni e Eugenio Bersellini. Per la cronaca, quell’edizione del torneo venne vinto dal Dukla. Dalla rivista ufficiale della Coppa Carnevale del 1978 è stata ‘estrapolata’questa foto in bianco e nero, con protagonisti di quell’epoca televisiva e giornalisti (Paolo Valenti e Nando Martellini, oltre agli inviati dei quotidiani sportivi nazionali Maurizio Mosca e Gianfranco Civolani) e del Cgc Viareggio (il vice-presidente Paolo Giusti e consigliere  Carlo Pieri). Anche questa è un pezzo di storia (minore) d’Italia, con il ‘marchio’ Viareggio. 

(foto: dell’autore)

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy