A TAVOLA APPARECCHIATA – Cucina: tagliere di plastica

Parlando dei taglieri, si passa a valutare pro e contro dei vari materiali. In questo caso si analizza la plastica, dopo il legno

Da quando la plastica è stata scoperta nel secolo scorso, non c’è stato un comparto della vita umana in cui non sia entrata. Ha pervaso anche la cucina con tutte le facilitazioni del caso. Tra cui anche il mondo dei taglieri.

Come i taglieri di legno, può perdere schegge quando viene utilizzato. Ma a differenza del legno, non si intossica con la pietanza o il materiale che gli viene tagliato sopra. La plastica è completamente stagna dai liquidi o da altre sostanze. Al massimo può assorbire leggermente. Ma sempre a differenza del legno, in lavastoviglie è perfettamente lavabile. Può leggermente deformarsi, se la temperatura del lavaggio è troppo alta. Però nella maggior parte dei casi dopo il lavaggio ritrova la sua forma originale.

La pulizia, a riguardo, non ha grosse problematiche. Perchè il sapone dei piatti o della lavastoviglie, se accuratamente risciacquato dopo il lavaggio, non lascia possibilità di tossicità per la cucina. A differenza del caso del legno che può assorbire.

Nel paragone iniziato con il legno, non si può non dire il fatto che il tagliere di plastica non è in nessun caso riciclabile. È un ingombro inquinante che non ha nessuna possibilità di riutilizzo. A discapito di questa tossicità, se correttamente tenuto, può durare quasi in eterno nel suo utilizzo principale. Mi guarderei bene però dall’appoggiarci una teglia o una pentola calda, Perché la fusione della plastica, anche se leggera, o la deformazione parziale è totalmente assicurata.

Bisogna però stare attenti: non tutti i taglieri di plastica possono essere eterni. Alcune plastiche possono deteriorarsi, altre no. Alcuni taglieri possono essere ripetutamente essere lavati, altri dopo qualche lavaggio non sono più utilizzabili. Quindi meglio sempre scegliere alcuni taglieri di plastica. Con una certificazione alimentare valida. E non uno qualsiasi che potete trovare in commercio. Anche nei negozi di cineseria o nei discount.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/fagioli-pasto-preparare-cucinare-546809/)