AREZZO – Mamma Lingua: per tutti, nessuno escluso

Progetto per promuovere lettura e convivenza interculturale tramite selezione di libri per bambini in età prescolare in più lingue

La Sezione ragazzi della Biblioteca città di Arezzo aderisce al progetto “Mamma Lingua: storie per tutti, nessuno escluso” per promuovere la lettura e la convivenza interculturale tramite una selezione di libri per bambini in età prescolare in più lingue. Ascoltare e leggere storie in lingua madre è parte fondamentale della propria identità e biografia, avvicina genitori e figli e trasmette il messaggio simbolico che ogni lingua e cultura hanno valore.

Grazie allo scaffale circolante multilingue, un servizio offerto dal Polo regionale di documentazione interculturale attivo presso la Biblioteca Lazzarini di Prato, la Sezione ragazzi renderà disponibili al prestito per un anno 100 libri in albanese, arabo, bengali, cinese, panjabi, polacco, rumeno, urdu, oltre a francese, inglese, spagnolo e tedesco.

Nei giorni o orari di apertura della Sezione ragazzi (lunedì-venerdì-sabato 8,30-13,30 e martedì-mercoledì-giovedì 14,30-19,30) sarà possibile chiedere informazioni, iscriversi ai servizi della biblioteca, consultare e prendere a prestito questi volumi. Il tutto gratuitamente.

[email protected] e 0575 377913