AREZZO – Premio Strega: la città dei lettori 2022 

Per la prima volta i finalisti del Premio Strega Le date fiorentine del festival ospiteranno il primo incontro col pubblico della cinquina

Doppio appuntamento con la cinquina del Premio Strega per l’edizione 2022 de La città dei lettori, l’iniziativa dedicata al libro e alla letteratura che porta in Toscana scrittori, illustratori, traduttori e curatori di primo piano, in programma tra il 9 giugno e il 29 ottobre con presentazioni e approfondimenti diffusi su 6 province e 12 comuni. Progetto di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS, La città dei lettori ospiterà venerdì 10 giugno icinque finalisti durante la tappa fiorentina del festival (dal 9 al 12 giugno) per un primo incontro con il pubblico dopo la selezione. A seguire, domenica 26 giugno, gli autori in corsa per il riconoscimento approderanno per la prima volta ad Arezzo dei lettori (dal 25 al 26 giugno). In programma inoltre, nei 27 giorni di attività del festival, anche altri appuntamenti in Toscana che avranno la collaborazione del Premio Stregae della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci ONLUS.

Il sindaco Ghinelli

“La presenza ad Arezzo della cinquina del Premio Strega, uno dei riconoscimenti più autorevoli ed ambiti del panorama nazionale dei premi letterari, rappresenta un evento di assoluto riguardo per la città, e conferma l’impegno costante della Fondazione nella valorizzazione di ogni ambito culturale. Tra questi, l’esercizio della lettura rappresenta uno degli stimoli più importanti per la formazione del pensiero e l’educazione alla conoscenza, fondamentali per la crescita di ognuno. Il Premio Strega nacque nel dopoguerra proprio con l’intento, illuminato, di contribuire alla rinascita culturale del Paese: in questo momento, più di sempre abbiamo bisogno di alimentare con la cultura la nostra intelligenza”, ha dichiarato il sindaco di Arezzo e presidente della Fondazione Guido d’Arezzo Alessandro Ghinelli.

“Siamo fieri di ricevere la fiducia del Premio Strega e della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, e felici che questa esclusiva collaborazione continui ampliandosi sempre di più e nei territori toscani in cui il nostro progetto crea i suoi appuntamenti” spiega Gabriele Ametrano, direttore de La città dei lettori e presidente dell’Associazione Wimbledon APS. E continua: “Nel 2018 abbiamo ospitato per la prima volta a Firenze i candidati dello Strega; quest’anno, nella quinta edizione del festival, lo faremo ancora. Non solo: dopo 76 anni di attività del Premio la cinquina sarà anche ad Arezzo, per la terza edizione di Arezzo dei lettori. Siamo riusciti a portare in Toscana l’eccellenza letteraria italiana, e continueremo a farlo anche nei prossimi anni, coinvolgendo sempre più lo Strega”.

Il Premio Strega è promosso da Fondazione Bellonci e Strega Alberti Benevento con il contributo della Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con BPER Banca, sponsor tecnico IBS.it, La Feltrinelli.

La città dei lettori sarà a Firenze dal 9 al 12 giugno, per continuare poi per il secondo anno consecutivo a Grosseto, dal 22 al 23 giugno, e ad Arezzo, dal 25 al 26 giugno. Prima tappa a Lucca dal 7 all’8 luglio, mentre in continuità con l’anno passato il festival tornerà a Villamagna – Volterra (PI) dal 9 al 10 luglio. Altra prima edizione a Monteriggioni (SI), dal 15 al 16 luglio, mentre in autunno sono riconfermati gli appuntamenti a Calenzano (FI), dal 1 al 3 settembre, a Bagno a Ripoli (FI), dal 9 al 10 settembre, a Campi Bisenzio (FI), dal 15 al 16 settembre, a Montelupo fiorentino (FI), dal 23 al 24 settembre, e a Pontassieve (FI), dall’8 al 9 ottobre. Conclusione con un’ulteriore prima edizione a Impruneta (FI), dal 28 a l 29 ottobre.

Per ulteriori informazioni www.lacittadeilettori.it

Su FB: La Città dei Lettori

Su IG: @lacittadeilettori #lacittadeilettori

Su LI: La Città dei Lettori

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/lettura-libro-ragazza-donna-925589/)