Articles by: Massimo Gargiulo - Roma

La morte di uno studente di 18 anni, scuola e lavoro

di MASSIMO GARGIULO – La vera alternanza scuola-lavoro, e la volontà di scardinare la scuola come vero luogo di cultura. In questo articolo non sarà facile schermarsi da un’attualità scolastica spesso squallida volgendosi alle parole della letteratura, come quasi sempre ho fatto. Già la crudezza del titolo denuncia lo stato […]

Read More

Socrate e l’anno che si chiude

di MASSIMO GARGIULO – La vera sapienza ora sarebbe essere consapevoli del molto che non si sa, e che questo modello di sviluppo non funziona. La cesura tra anni vecchi e nuovi ha sempre un che di artificiale, non cadendo peraltro in un momento significativo per l’alternarsi delle stagioni. Gli […]

Read More

Il Green Pass a scuola, Platone e Filone di Alessandria

di MASSIMO GARGIULO – Non vi è stato alcun coinvolgimento di coloro che vivono la scuola, solo l’imposizione della terapia sanzionatoria. Platone dedica una sezione molto interessante del libro IV delle Leggi, la sua ultima opera, al tema del convincimento come passaggio essenziale per un efficace processo legislativo. Facendo il […]

Read More

Camus, l’attesa della felicità e la scuola in-attesa

di MASSIMO GARGIULO – Le scuole riapriranno a settembre e allora ci sarà l’emergenza, con la necessità di ripartire in qualsiasi condizione. La pandemia, con il lockdown, diede lo scorso anno un duplice stimolo alla lettura: da una parte essa poteva divenire un riscoperto strumento per riempire le lunghe ore […]

Read More

L’appartenenza al genere umano e l’indifferenza

di MASSIMO GARGIULO – “Uomini e caporali” di Alessandro Leogrande, l’appartenenza al genere umano e l’indifferenza non possono coesistere. Educazione civica (o di civiltà). Il breve articolo che propongo ha due scopi. Il primo è quello meno importante, frutto di un’esperienza diretta tra le campagne lucane e i banchi di […]

Read More

Intervista a Rav David Meyer, la Giornata della Memoria

di MASSIMO GARGIULO – David Meyer è rabbino e professore di Letteratura rabbinica e Pensiero ebraico contemporaneo David Meyer è rabbino e professore di Letteratura rabbinica e Pensiero ebraico contemporaneo presso il Centro Cardinal Bea per gli Studi Giudaici della Pontificia Università Gregoriana. Nato nel 1967, quindi poco più di venti […]

Read More

Imparare l’intera Torah su una gamba sola

di MASSIMO GARGIULO – Ci auguriamo che l’unica gamba su cui ora poggiamo sia quella dello stacco, per trovarci con i piedi ben saldi a terra Nelle scorse settimane, per preparare una lezione ho riletto un brano del Talmud molto noto, che si trova nel trattato dedicato al sabato. Lo […]

Read More

La scuola riapre a Befana, la nostra lista dei regali

di MASSIMO GARGIULO – Una bella calza al cancello di scuola, magari la Befana farà quello che le forze politiche non hanno fatto Abbiamo finalmente appreso dalla viva voce del Presidente del Consiglio che i gradi di scuola ora in didattica a distanza riprenderanno in presenza, seppure al 75%, dal […]

Read More

Cicerone, il figlio Marco e l’insegnamento dei luoghi

di MASSIMO GARGIULO – Le piattaforme online, che pure sono utili, lo sono in una forma complementare e non sostitutiva dei luoghi Il grande scrittore e uomo politico romano Cicerone, pur noto per lo più per la straordinaria produzione oratoria e per i trattati, ci consente, in particolare attraverso le […]

Read More

La stanchezza delle parole: dalla scuola al Qohelet

di MASSIMO GARGIULO – Una selva di parole asfissiante, inestricabile e oscura, incapace soprattutto di terminare un discorso Nel sistema istruzione stiamo vivendo una situazione paradossale. Da più parti si è notato, e lo si è fatto anche qui, che mai come in questa fase il dibattito pubblico si è […]

Read More