Articles by: Massimo Gargiulo - Roma

L’angelo della morte vince nel silenzio dello studio

di MASSIMO GARGIULO – Lo studio e l’angelo della morte, tra Talmud e riapertura delle scuole, la rilettura di un brano per questi tempi Nel Salmo 39 (38),5 il re David rompe il silenzio che nei primi versetti si era ripromesso di osservare e domanda: Fammi conoscere, Signore, la mia […]

Read More

E voi ci imparate un poco di italiano: Boreano

di MASSIMO GARGIULO – Questo luogo sconosciuto ai più è la campagna intorno a Venosa, paese della Basilicata, tra pallone e italiano Nel mio lavoro di insegnante molte delle motivazioni alla professione mi sono venute da persone singole, altre da coordinamenti diversi, tutti però animati dalla volontà di difesa della […]

Read More

Le verità dimenticate sulla scuola e Odisseo tra i lotofagi

di MASSIMO GARGIULO – Il grande tema è la riapertura: pochi si interrogano sulle ragioni del riattivare la didattica in presenza Il quotidiano La verità titolava il 29 Agosto: “Mancheranno 400.000” insegnanti. Nella stessa settimana poteva capitare piuttosto spesso di leggere o ascoltare pezzi relativi ai corsi di recupero e […]

Read More

Gesù bambino nel tempio, il metodo: domanda e risposta

La rilettura di un brano noto, quello in cui Gesù bambino parla con i sacerdoti, come lezione attuale di un metodo educativo Nell’ultimo articolo avevo toccato, grazie a un episodio che vedeva coinvolti Plotino e Porfirio, un metodo pedagogico molto diffuso nell’antichità mediterranea, quello della domanda e risposta. Esso si […]

Read More

La vera didattica non è a distanza

La didattica dal vivo tra insegnanti e alunni, attraverso una lettura lontana nel tempo la didattica in presenza di Plotino e Porfirio Mi rifugio di nuovo in una letteratura lontana nel tempo per tentare di far comprendere meglio il perché della rivendicazione più costante che gli insegnanti, e non solo, […]

Read More

Scuola: una “Modesta proposta”

Ciò che scriveva lo scrittore irlandese Jonathan Swift nel 1729 sulla scuola e i bambini ai quali non si era in grado di dare la scuola Negli articoli scorsi ho accennato a una questione oggetto di dibattito e propaganda tra scuola e politica, quella delle classi sovraffollate. Nel farlo mi […]

Read More

La vera scuola è quella dove nessuno rimane indietro

Colui che impara da bambino a cosa è simile? A inchiostro scritto su un foglio nuovo Come anticipato nell’articolo precedente, proseguiamo il breve itinerario attraverso alcuni brani del Talmud connessi con il mondo della scuola e dell’educazione. Prima mi paiono però opportune due premesse. Due premesse La prima è di […]

Read More

I prof non sono eroi? Il Talmud come antidoto di civiltà

Per chi insegna lasciare un segno è la vera soddisfazione, sentirsi dire dagli ex alunni ad anni di distanza, di avere segnato la loro vita Qualche settimana fa un quotidiano italiano ha scelto come titolo di prima pagina: “I prof non sono eroi”. La causa immediata era la mancanza di […]

Read More

SCHOLE’ una nuova rubrica di Massimo Gargiulo

Perché “Scholé”, le finestre perennemente fuori uso trasmettono un insegnamento più chiaro di tante spiegazioni La parola greca che dà titolo a questa rubrica racchiude in sé alcuni significati possibili che giustificano il titolo stesso e dà indicazioni sui contenuti che vi si troveranno. Il primo valore è quello di […]

Read More