Bagno a Ripoli, donate 700 uova di Pasqua

BAGNO A RIPOLI – 700 uova di cioccolata donate

Comune e Unicoop Firenze agli operatori dell’Osma Il sindaco Casini: “Un piccolo gesto per ringraziare di cuore tutto il personale sanitario

Settecento uova di cioccolata donate dal Comune di Bagno a Ripoli in collaborazione con Unicoop Firenze al personale medico-sanitario dell’ospedale “Santa Maria Annunziata”.

Un modo per ringraziare a nome dell’intera comunità ripolese tutti gli operatori del presidio ospedaliero di Ponte a Niccheri che trascorreranno la Pasqua in corsia, in prima linea nella battaglia al Covid-19. Il “dolce” carico di 672 uova è stato consegnato stamani agli operatori dell’ospedale e sarà distribuito in tutti i reparti.



“Un piccolo dono   – spiega il sindaco Francesco Casini – con cui vogliamo ringraziare di cuore tutti i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari che in queste settimane stanno lavorando senza sosta per prendersi cura della nostra salute. Saranno in trincea anche il giorno di Pasqua, lontani dalle loro famiglie, e vogliamo dimostrargli la vicinanza di tutta la comunità, facendo seguito a tante iniziative di solidarietà promosse da singoli cittadini, associazioni e aziende. Un grandissimo ringraziamento va ad Unicoop Firenze, ancora una volta sensibile e attenta alla voce dei territori, che con la sua disponibilità ha reso possibile questa iniziativa”.