CAMAIORE – Cittadinanza per Mauro Vegni

Il Consiglio Comunale conferisce la Cittadinanza Onoraria a Mauro Vegni. Pierucci: “Ha portato in alto il nome di Camaiore”

Il Consiglio Comunale di Camaiore, nella seduta di lunedì 5 settembre, ha conferito la Cittadinanza Onoraria a Mauro Vegni, dirigente sportivo italiano, dal 2012 responsabile del ciclismo di RCS Sport, società organizzatrice del Giro d’Italia, della Tirreno-Adriatico e le due classiche corse Milano-Sanremo e Giro di Lombardia.

Mauro Vegni, oltre alla sua carriera di respiro nazionale, si è distinto nell’organizzazione di eventi sportivi che hanno portato prestigio a Camaiore e contribuito a far conoscere il nostro territorio in Italia e all’estero. Camaiore ha infatti ospitato alcune tappe del Giro d’Italia, le più recenti nel 2002, nel 2007 e nel 2009. Nel 2007, inoltre, in occasione del Giro d’Italia del Centenario, Vegni ha accolto la proposta del Comune organizzando la partenza della tappa Lido di Camaiore – Firenze dal Pontile.

Da sempre Vegni ha sostenuto gli organizzatori del Gran Premio Città di Camaiore, favorendone l’ingresso nell’Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche Professionistiche Italiane (AOCC), di cui è stato a lungo Presidente: tutto ciò mettendo a disposizione gratuitamente la propria professionalità e incoraggiando la partecipazione di molti campioni e delle maggiori squadre professionistiche alla “classica d’estate”.

Dal 2015, grazie alla collaborazione con Mauro Vegni, Camaiore ha battuto la concorrenza di altre località ed ha ottenuto l’assegnazione del raduno di partenza, della prima tappa e della partenza della seconda tappa della Tirreno-Adriatico, rivelatasi un investimento importantissimo in termini sportivi, promozionali, d’immagine, di risalto mediatico e di ritorno economico, soprattutto in periodo di bassa stagione.

L’assessore Mecchi

“Ringraziamo Mauro Vegni per i più di vent’anni di amicizia e collaborazione con il nostro Comune, costellati di grandi traguardi e numerosi successi – dichiara l’Assessore allo Sport Luca Mecchi -. Una figura importantissima per lo sport italiano che siamo felici di insignire con un’onorificenza che rende merito alla sua opera e al suo lavoro per il nostro territorio”.

Il sindaco Pierucci

“Tutta la comunità di Camaiore è lieta e onorata di accogliere come proprio concittadino Mauro Vegni, un vero professionista sportivo che ha dato lustro alla nostra terra e al nostro tessuto sportivo – commenta il Sindaco Marcello Pierucci -. Siamo grati a Vegni per tutto ciò che ha fatto per il ciclismo italiano e per Camaiore: questo riconoscimento diventa doveroso considerando l’importanza che il nostro territorio, grazie al suo lavoro, è riuscito ad avere nel mondo ciclistico e dei grandi eventi sportivi. Dal Gran Premio Città di Camaiore alla tappa del Giro d’Italia, fino ad arrivare alla Tirreno-Adriatico, una corsa che rappresenta il presente e il futuro e che ha in Camaiore la propria partenza fissa. Sono convinto che la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e Mauro Vegni durerà ancora a lungo e porterà grandi risultati per la nostra Città e per tutta la Versilia”.