CAMAIORE – Premio SIAE Under 35

Mogol incorona “Medicinalia” di F. Gallina. Inserito nell’ambito del XXXIV Premio Letterario Camaiore – Francesco Belluomini

Mogol giudice per il Premio SIAE Under 35, inserito nell’ambito del prestigioso XXXIV Premio Letterario Camaiore – Francesco Belluomini. La giuria, composta dalla Presidente del PLC Rosanna Lupi e dal Presidente della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) Giulio Rapetti Mogol, dopo approfondita lettura dei libri dei poeti candidati ha deciso congiuntamente di conferire il riconoscimento a Francesco Gallina per “Medicinalia”, edito da Marco Saya edizioni, che ha catalizzato l’attenzione di Lupi e Mogol “per l’originalità del testo e per la già sapiente e matura poesia”.

Il Premio consiste in una somma in denaro di 1.500 euro e in una pregiata targa.

La presidente Lupi

“Un onore partecipare anche quest’anno – dichiara la Presidente Rosanna Lupi – al fianco del grande ed autorevole Mogol, all’indicazione del Premio SIAE Under 35. Nel contempo desidero esprimere a SIAE la mia completa soddisfazione, unitamente ai ringraziamenti, per la fiducia e la stima rinnovate nel Premio Letterario Camaiore – Francesco Belluomini 2022”.

Il presidente Mogol

“Il Premio Letterario Camaiore – Francesco Belluomini rappresenta una vera eccellenza nell’ambito del panorama culturale italiano. Proprio per l’importanza di questa rassegna letteraria, la SIAE ha deciso dallo scorso anno di dare un contributo per accrescerne ulteriormente il prestigio e l’autorevolezza, con la creazione di un Premio speciale che possa valorizzare un giovane talento e far sì che, con la sua opera, si contribuisca ad arricchire il nostro patrimonio culturale”, dichiara il presidente SIAE Giulio Rapetti Mogol.