Home Versilia Camaiore, Sindaco Del Dotto: la regola è stare a casa

Camaiore, Sindaco Del Dotto: la regola è stare a casa

by redazionetoscanatoday
camaiore, sindaco,

Il sindaco di Camaiore e la sua dichiarazione sulla circolare che avrebbe permesso di uscire fuori delle restrizioni alla mobilità singola

“La circolare ai Prefetti non introduce alcun elemento di novità” ha dichiarato il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto riguardo una possibilità che in molti hanno sfruttato per svincolarsi dalle restrizioni di dover stare a casa nel momento della pandemia di Coronavirus

“Come sindaci versiliesi” prosegue “avevamo chiarito già una settimana fa che l’uscita per i figli disabili o autistici era consentita con regole ben precise (accompagnatore, copia della certificazione L. 104)”

Per me non c’è alcun allentamento: si deve restare a casa, questa è la regola di base; ogni spostamento o attività motoria deve avvenire nello stringente e rigoroso rispetto delle regole poste dal Governo” ha precisato successivamente.

“In risposta alle tante richieste, ricordo che i Sindaci non hanno alcun potere di ordinanza o restrizione: a noi sta controllare e sanzionare i comportamenti in violazione di legge. Questo anche per dire che il “merito” di vedere meno gente in giro o di riuscire a contenere gli spostamenti va soprattutto alle regole imposte dal Governo e ai cittadini seri e coscienziosi che le seguono. Noi amministratori dobbiamo intervenire per facilitare la vita del cittadino, innescando i servizi a domicilio e facendo circolare informazioni corrette sui comportamenti da tenere – perché ogni buon comportamento aiuta a non appesantire il carico di lavoro del nostro Ospedale -, senza limitarci alla conta dei positivi o dei morti che non aiuta i medici a lavoro né avvicina la fine dell’emergenza” conclude il Sindaco cosi la sua dichiarazione

(Fonte: Ufficio Stampa Comune di Camaiore)

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy