Home Massa-Carrara CARRARA 8 MARZO Celebra le sue donne, le ‘premiate’

CARRARA 8 MARZO Celebra le sue donne, le ‘premiate’

by redazionetoscanatoday

Domenica 8 marzo 2020, XII edizione di “Carrara celebra le sue Donne”, alle ore 10.00 in Comune verrà consegnato il consueto riconoscimento alle carraresi che si sono distinte nella loro attività

Domenica 8 marzo 2020, giornata internazionale della donna, si terrà la dodicesima edizione della manifestazione “Carrara celebra le sue Donne”. Alle ore 10 in Sala di Rappresentanza del Comune di Carrara verrà consegnato il consueto riconoscimento alle carraresi – nate o legate alla città – che si sono particolarmente distinte in ambito medico, scientifico, culturale, sociale, sportivo, artistico. La manifestazione è organizzata dalla Commissione Progetto Donna per le Pari Opportunità del Comune di Carrara che ha individuato 8 donne e lo Staff Tecnico Femminile di una associazione sportiva. Una scelta mirata al riconoscimento di un valore aggiunto, nella vita di ciascuna donna prescelta, che le premiate hanno dimostrato di possedere.

Ecco i nomi

Riceveranno il  riconoscimento  Simona Bardi (volontaria in ambito culturale) che promuove la lettura ad alta voce veicolando messaggi di relazione e di ascolto. Sara Barsotti (vulcanologa) che si dedica con passione e competenza allo studio del rischio provocato dalle ceneri vulcaniche sul territorio e sui suoi abitanti. Elisa Bruschi (ostetrica) per la passione e la competenza che dimostra nell’organizzazione del percorso nascita coordinando le sinergie nel miracolo della nuova vita. Benedetta Iardella (musicista) per la sua magistrale interpretazione della musica eseguita con giovanile eccellenza. Antonella Petrocchi (volontaria in ambito sociale) per la sua dedizione agli altri nella convinzione che le diversità arricchiscano. Agnese Pini (giornalista) per aver rotto il “soffitto di cristallo” quale prima direttrice in 160 anni di storia de “La Nazione”. Silvia Scaringella (scultrice) per aver adottato Carrara come laboratorio a cielo aperto nella ricerca plastica e tecnica in scultura. Cesarina Tosi (partigiana, donna del 7 luglio) per aver contribuito ad affermare i valori di democrazia e libertà come staffetta partigiana e donna del 7 luglio. Lo Staff Tecnico Femminile dell’ A.S.D. Rotellistica Apuana Carrara composto da Viola Antompaoli, Susan Bottici, Jessica Frigelli, Giulia Gemignani, Alda Mannini e Patrizia Mannini che promuove e diffonde sul territorio con passione, capacità e professionalità il pattinaggio artistico su rotelle conquistando titoli e riconoscimenti in tutte le sue specialità.

Anna Galleni, assessore alle Pari Opportunità

«In un contesto culturale in cui il ruolo della donna nella società viene ancora svalutato anche nelle interlocuzioni pubbliche tra pari,  in cui da una parte c’è il professore e dall’altra “solo” una signora, questo premio non solo riconosce il valore e le straordinarie competenze di queste nostre donne carraresi ma sottolinea anche che l’eccellenza non conosce disparità di genere.» ha dichiarato l’assessore alle Pari Opportunità Anna Galleni.

Francesca Menconi, presidente della Commissione Progetto Donna per le Pari Opportunità

«La Commissione Progetto Donna per le Pari Opportunità tiene molto a questo evento. Secondo il regolamento che abbiamo stilato, il riconoscimento viene attribuito a 8 donne più un gruppo e siamo molto orgogliose del fatto che le donne meritevoli siano molte di più. Questo a riprova che la nostra città dà i natali a donne apprezzate anche fuori dai confini e, di contro, ha la capacità di attrarre personalità di rilievo che trovano qui la possibilità di esprimersi al meglio» ha dichiarato la presidente della Commissione Progetto Donna per le Pari Opportunità del Comune di Carrara Francesca Menconi.

Tutta la cittadinanza è invitata all’appuntamento di domenica 8 marzo alle ore 10 in Sala di Rappresentanza: sarà l’occasione per ascoltare le testimonianze delle donne protagoniste che commenteranno i loro video e slides e parlando delle proprie esperienze, di come riescano a far sì che le loro passioni diventino vita   quotidiana. (foto: Ufficio stampa Comune di Carrara)

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy