Cinema Tips - di Lorenzo Simonini

CINEMA TIPS – “Philomena”, regia di Stephen Frears

La tormentata storia di una donna alle prese con il suo passato e con un figlio abbandonato e mai più ritrovato.

Bentornati a un nuovo articolo di Cinema Tips, la rubrica che vi dà alcuni consigli su visioni cinematografiche che trovate soltanto qui su Toscana Today. Qui parleremo di un film che io personalmente ho trovato avvincente, grazie a una sceneggiatura e a una qualità registica impeccabile. Sto parlando del film “Philomena”.

Uscito nel 2013, il film è diretto da Stephen Frears ed è sceneggiato da Steve Coogan e Jeff Pope. La protagonista è interpretata dalla stella del cinema britannico Judi Dench. Insieme a lei sono presenti nel cast Steve Coogan e Ana Maxwell Martin. Ha ricevuto numerosi premi in molti festival internazionali, specialmente molti apprezzamenti da parte del pubblico. Questo perché si tratta di una storia che indaga sul passato della protagonista anche grazie al giornalista che la affianca in quest’avventura. Principalmente è la turbolenta storia di una donna che ha vissuto un momento molto importante come la nascita di un figlio in una maniera complicata. Non voglio dirvi altro sulla storia perché l’aspetto più interessante e avvincente della pellicola è proprio la trama, costruita con grande cura.

Naturalmente la qualità registica non è in discussione vista l’esperienza filmica di Stephen Frears, ma sono convinto che, al di là di tutto ciò, sia un film che può essere tranquillamente apprezzabile da parte dei componenti adulti di una famiglia che lo guarda comodamente da casa propria.

Oltretutto le interpretazioni dei protagonisti hanno ulteriormente alzato la qualità di questa pellicola che, a mio avviso, va anche a toccare tematiche non semplici, anzi piuttosto spigolose.

L’invito, quindi, è quello di riscoprire questo lungometraggio che tanto potrà essere apprezzato da chi ama le storie avvincenti.