F. DEI MARMI – Bimbi a scuola sulla spiaggia

A Forte dei Marmi primo giorno di scuola sulla spiaggia! Aule tra le dune con vista sul mare per i piccoli delle primarie

A Forte dei Marmi oggi lo scuolabus delle tre classi prime delle scuole primarie di Forte dei Marmi ha fatto una fermata speciale, quella alla Spiaggia dei Bambini.

Zaini in spalla e direzione mare per i piccoli alunni con un inizio da incorniciare, quello dei colori del mare e della sabbia.

E’ cominciata così l’esperienza unica e speciale  dal nome la “SCUOLA al MARE FdM”. Per tre settimane, fino al 7 ottobre  67 bambini avranno un’aula speciale: a cielo aperto e con  vista privilegiata, quella del mare.

Il progetto, supportato dall’Amministrazione Comunale, è stato ideato dall’Istituto comprensivo di Forte dei Marmi per accogliere direttamente sul mare i bambini delle classi prime delle scuole elementari “G. Carducci”, “G. Pascoli” e “Don L. Milani” in un ambiente naturale che possa fare da filo conduttore tra la scuola dell’infanzia e la scuola primaria e  faciliti nei bambini l’inserimento nella nuova realtà didattica nel modo più confortevole ed accogliente possibile.

Una iniziativa che ha immediatamente ricevuto il consenso delle famiglie e particolare attenzione da parte dei media anche nazionali.

Il sindaco Murzi e l’assessora Galleni

“Siamo soddisfatti di così tanto interesse – dichiarano il sindaco Bruno Murzi e l’assessore alla Pubblica Istruzione Elisa Galleni presenti al primo giorno di scuola – naturalmente la priorità nostra e quella dell’Istituto Comprensivo è  di far sì che il progetto possa svolgersi nel miglior modo possibile e sia fonte di ricchezza pedagogica educativa per i nostri bambini.”

Un ambiente allegro e colorato quello della Spiaggia dei Bambini, reso ancora più accogliente dai cartelloni di benvenuto preparati direttamente dai piccoli alunni con l’aiuto degli insegnanti.

L’inizio delle lezioni è stato segnato dal tradizionale suono della campanella, a cui è seguita una canzoncina di apertura cantata dai bimbi e suonata dai maestri con la tastiera e la chitarra. Gli alunni hanno ricevuto poi il benvenuto dalla dirigente Teresa Oneddu e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Elisa Galleni. Presente anche Alberto Mattugini che ha visto con soddisfazione la partenza del progetto.

Durante la mattinata hanno preso il via le prime attività tra cui la conoscenza con il bagnino e le prime regole della spiaggia, la preparazione dello sfondo con spugnatura a tempera per un cartellone sul quale verranno realizzati vari lavori durante la settimana, l’esperienza di scrittura sulla sabbia con il proprio nome scritto dai bambini, l’ascolto della storia di Guizzino, un gioco di coordinazione e l’insegnamento della prima vocale, la lettera “O” composta dai bambini in girotondo.

Ai bambini è stato donato il libro della Scuola sul Mare FdM contenente piccoli esercizi di pregrafismo e disegni da colorare.

“E’ stato davvero bello vedere nei bambini lo stupore e la curiosità di approcciarsi ad una didattica attiva attraverso il nostro luogo per antonomasia di appartenenza, il mare. E di questo ringrazio tutte gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo, la dirigente scolastica e l’ufficio Scuola che ha supportato e condivide con entusiasmo questa iniziativa.”