F. DEI MARMI – Le targhe di riconoscimento Pandemia

Il Comune celebra le scuole: consegnate le targhe di riconoscimento per il grande lavoro svolto negli ultimi due anni di Pandemia

“GRAZIE” è la parola con la quale a Villa Bertelli il Consigliere delegato alla Pubblica Istruzione, Alberto Mattugini, accompagnato dagli assessori Andrea Mazzoni e Simona Seveso, ha aperto la semplice ma sentita cerimonia che ha visto il 4 marzo passato l’Amministrazione Comunale consegnare ai rappresentanti dei Nidi d’Infanzia e delle Scuole di Forte dei Marmi un riconoscimento per quanto fatto nei due anni di pandemia appena trascorsi.

Il consigliere Mattugini

“Il 4 marzo di due anni fa – ricorda Mattugini– , con un decreto, venivano sospese da un momento all’altro tutte le attività educative e scolastiche e si apriva di fronte a chi opera in questo mondo un percorso irto di difficoltà, fra normative che variavano continuamente seguendo le ondate dell’epidemia,problemi logistici e strutturali e  nuove responsabilità. Ma tutti gli operatori della Scuola hanno saputo reagire meravigliosamente, raccogliendo questa sfida che veniva loro proposta e dando grande prova di resilienza ,di spirito di adattamento ed anche, a volta, di fantasia ed inventiva nel trovare la soluzione migliore ad un problema”

La motivazione del riconoscimento sta proprio in questo, per “l’impegno e dedizione che, senza mai perdere di vista la finalità educativa , ha permesso agli studenti ed alle famiglie di affrontare le difficoltà di una lunga pandemia”.

 Le Dirigenti Scolastiche dell’Istituto Canossa, dell’Istituto Comprensivo Forte dei Marmi , dell’Istituto Superiore Chini Michelangelo e le Coordinatrici dei Nidi d’Infanzia Madre Maria e Moscardino, nel ritirare la targa ricordo,  hanno tutte colto l’occasione per sottolineare come , soprattutto in questo periodo così difficile, Forte dei Marmi abbia dato prova di quella che dovrebbe essere una “comunità educante” in cui all’operato di tutto il personale (insegnanti, educatori, amministrativi, collaboratori) si è affiancata la presenza costante del Comune che mai ha fatto mancare il proprio sostegno e la propria collaborazione.

“Sono estremamente soddisfatto – conclude Mattugini– che si sia apprezzato lo spirito di questa cerimonia ed ancor di più mi fa piacere l’iniziativa assunta dalla Dirigente dell’Istituto Comprensivo Silvia Barbara Gori che ha annunciato stamani di aver colto l’occasione per estendere il ringraziamento a tutto il suo personale, inviando una nota di encomio”