F. DEI MARMI – Una serie di Apple Tv+

Il paese ospiterà le riprese della nuova serie su Apple Tv+, firmata dal regista messicano premio Oscar Alfonso Cuaron

Un set internazionale a Forte dei Marmi, con attori e un team tecnico di altissimo livello: una grandissima occasione di incrementare nel mondo la propria notorietà, oltre all’occasione di ospitare sul territorio per un periodo di circa 6 settimane una troupe composta, tra italiani ed inglesi, da circa 350 persone.

Il sindaco Murzi

“Per il nostro paese è davvero una opportunità eccezionale – afferma il sindaco Bruno Murzi – nell’immaginario cinematografico Forte dei Marmi è sicuramente collegata al film Sapore di Mare che ha contribuito a costruirne la fama. E recentemente siamo stati il set del film Sky “Security”. Ma mai avevamo avuto tutti insieme tanti nomi conosciuti a livello mondiale e così tanti premi Oscar.”

Sì perché oltre a Cuaron, Blanchett e Kline (anche loro vincitori di premi Oscar) ci saranno artisti famosi come Sacha Baron Cohen, noto al grande pubblico per “Borat” e l’attrice coreana Ho yeon Jung arrivata al successo con la serie “Squid Games”.

Per non parlare del team tecnico che include il direttore della Fotografica Emmanuel Lubezky, anche lui premiato con 3 oscar per “Gravity”, “Birdman” e “The revenant” (unico al mondo ad aver vinto 3 Oscar consecutivamente 2014,2015, 2016) ma anche la costumista Jani Temime che tra i molti suoi film ha realizzato i costumi per tutti i film della saga di Harry Potter e lo scenografo Neil Lamont anche lui impgnato nella saga di Harry Potter e in algtri grandi film come “Solo e “Rogue One” della saga di Satr Wars.

La stessa società di produzione, la Film Production Consultants è leader in Italia nel settore e il suo produttore, Ezio Sisti ha all’attivo la realizzazione di decine di progetti internazionali come ad esempio “La passione di Cristo” diretto da Mel Gibson, “I due Papi”, diretto da Fernando Mereilles, “Catch” con la regia di George Clonney”.

“Forte dei Marmi – prosegue il primo cittadino – godrà anche di un ottimo indotto economico, in un periodo che coincide con il finale della stagione turistica, sia perché ospiterà gran parte della troupe sia perché molte forniture di servizi, materiali e personale saranno reperite in loco. E inoltre ci sarà un grande risvolto sociale perché la cifra che andremo ad incassare per la concessione temporanea del suolo pubblico necessario per lo svolgimento delle riprese saranno impiegate dalla nostra amministrazione a sostegno delle quote del gas delle utenze domestiche delle famiglie più bisognose. Stiamo anche studiando la possibilità di estendere questo contributo agli alberghi con copertura a carattere annuale. Credo dunque che possa essere superabile qualche possibile disagio dovuto all’occupazione temporanea del viale della Repubblica, all’altezza del Bagno Piero e del viale Morin all’altezza dell’hotel Augustus e del parcheggio di via Vico dove saranno posizionati i mezzi tecnici di produzione (camper trucco, costumi, camerini per attori protagonisti, ecc.).”

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/le-persone-uomo-adulto-3074391/)