Home Firenze FIRENZE. Conad 21.500 euro dal pandoro solidale per Trisomia21

FIRENZE. Conad 21.500 euro dal pandoro solidale per Trisomia21

by redazionetoscanatoday

L’assessore Vannucci: “Grande partecipazione da parte dei cittadini, che vogliono bene alla onlus. Svolge un’attività meritevole”

Conad Nord Ovest è al fianco di Trisomia 21 e dona alla onlus 27mila 500 euro raccolti dalla vendita del ‘Pandoro solidale’ durante le scorse festività natalizie. Il ricavato è stato interamente devoluto all’associazione per l’attività mirata alla promozione della vita sociale, affettiva e lavorativa delle persone con sindrome di Down.

Alla consegna nella sede di Trisoia21 in viale Volta 16/18  erano presenti tra gli altri l’assessore a Welfare e Sanità Andrea Vannucci, la presidente dell’associazione Trisomia 21 onlus Antonella Falugiani, il direttore commerciale Conad del Tirreno Alessandro Bacciotti, i soci imprenditori Conad della città di Firenze insieme agli amici e ai sostenitori dell’associazione.

Il pandoro solidale

“Il Pandoro solidale è stata una bella iniziativa – ha detto l’assessore Vannucci -, che ha coinvolto un importante soggetto economico del nostro territorio, che ha deciso di sostenere una delle realtà più amate e apprezzate dai fiorentini. C’è stata una grande partecipazione da parte della cittadinanza e questo ci riempie di gioia perché la cifra raccolta permette all’associazione di portare avanti progetti e iniziative belli e significativi per i ragazzi che in Trisomia 21 trovano un partner, un supporto e una strada. E questo è quello che ci sta più a cuore”. “Le persone vogliono bene a Trisomia 21 – ha continuato l’assessore – e lo dimostra anche il fatto che tutte le iniziative che la onlus organizza trovano un grande riscontro. Questo è segno che l’attività portata avanti è davvero meritevole”.

Antonella Falugiani, presidente di Trisomia21

“Innanzitutto grazie a Conad per questa importante opportunità – ha detto Antonella Falugiani – e a tutti i clienti che hanno acquistato il Pandoro solidale. Avare intorno tanta solidarietà per noi è importante e un grande onore. Trisomia21 sta facendo un importante lavoro che riguarda principalmente la possibilità di accompagnare i bambini, gli adolescenti e gli adulti alle massime autonomie e per far questo occorrono personale preparato e progetti che da soli non potremmo portare avanti. Grazie a Conad e alla possibilità che ci ha dato di entrare nelle case di tanti cittadini. Possiamo dire che, forse da oggi, qualcosa in più abbiamo seminato”. “I 27mila 500 euro donati da Conad – ha spiegato la presidente di Trisomia21 – sono fondamentali per le attività sociali, la ricerca, la vita indipendente, gli inserimenti lavorativi e per tutto quello che cerchiamo di attivare nel percorso dei ragazzi. Un nostro altro impegno importante è la lotta al pregiudizio e alle discriminazioni perché purtroppo ancora oggi ci sono tanti episodi che fanno sì che la persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva non siano totalmente inserite e incluse nella società”.

Trisomia21

Trisomia 21 onlus è ha lo scopo di favorire il miglior sviluppo possibile delle persone con sindrome di Down e la loro integrazione all’interno della società. Nel 2009 ha inaugurato a Firenze il Centro per lo sviluppo abilitativo delle persone con sindrome di Down o altro handicap intellettivo, riconosciuto dalla Regione Toscana come centro riabilitativo sanitario. Attraverso i servizi offerti sia in ambito sanitario che assistenziale l’associazione offre ai suoi assistiti e alle loro famiglie un supporto sanitario e sociale durante tutto il processo evolutivo dei soggetti coinvolti, dalla nascita all’inserimento nella scuola e nel mondo del lavoro. (foto: Ufficio stampa Comune di Firenze)

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy