Cronaca della Versilia, IN TOSCANA

FORTE DEI MARMI – Il 52mo Trofeo Francesco Buffoni

168 partecipanti juniores, suddivisi in 42 squadre, si sono contesi il trofeo nella giornata di domenica 12 settembre

Sono 42 le squadre, di cui 4 rispettivamente dalla Polonia, dalla Russia, dalla Svizzera e dall’Ukraina, per un totale di 168 partecipanti che hanno preso parte al 52mo Trofeo Buffoni. Il trofeo ciclistico categoria juniores che si è svolto nella giornata di domenica 12 settembre tra i comuni di Forte dei Marmi e Montignoso.

Il campo base dei team delle squadre ciclistiche è stata la struttura di Villa Bertelli nel comune di Forte dei Marmi. Sede, verso le 12 della giornata della contesa, delle premiazioni di rito prima dello svolgimento della gara effettiva. A premiare sono stati i rappresentanti dei due comuni dove si è svolta la gara. Rispettivamente gli assessori ai lavori pubblici Enrico Ghiselli, in rappresentanza del sindaco, del sociale Simona Seveso, e i consiglieri Sabrina Nardini, Luigi Trapasso e Massimo Lucchesi per il Comune di Forte dei Marmi. Per il Comune di Montignoso il consigliere comunale delegato sport e associazionismo Cristiano Orsi.

Successivamente lo svolgimento della gara alle 14. Solo 46 sono stati gli atleti che hanno tagliato il traguardo. 122 gli abbandoni, e nessuno fuori tempo massimo o squalificato. Il podio finale ha visto salire al primo posto il numero 77 della Borgo Molino Rinascita Ormelle Alessandro Pinarello con un tempo di 03:28:20. Al secondo posto il numero 27 Finlay Pickering della Fensham Howes Mas Design con uno scarto di 00:00:04. E al terzo posto il numero 81 Dario Igor Belletta della GB Junior Team ASD con uno scarto temporale rispetto al primo arrivato di 00:00:45.

Oltre al terzo classificato, il GB Junior Team ASD ha visto della sua squadra, tra i primi venti posti, anche il numero 83 Gabriel Fede, classificatosi 17mo con uno scarto temporale dal tempo di arrivo di Alessandro Pinarello di 00:01:38. Al pari del gruppo in classifica dal numero 13 fino al numero 19 in sequenza.