FORTE DEI MARMI – Il premio “Amici del Forte”

Prima edizione di questo Premio. A ricevere il riconoscimento nel Giardino dei Lecci di Villa Bertelli Pietro Ichino e Mara Maionchi

Il Comune di Forte dei Marmi ha premiato nel Giardino dei Lecci di Villa Bertelli, in un incontro aperto al pubblico condotto da Isabella Piaceri, due personalità radicate da anni sul territorio: il professor giuslavorista Pietro Ichino che ha una casa di famiglia da tempo immemorabile tra Vittoria Apuana e Forte dei Marmi e Mara Maionchi, discografica, esperta musicale, protagonista di moltissimi programmi televisivi, frequentatrice del Forte fin da quando era una bambina.

Forte dei Marmi, si sa, da sempre viene scelta per le vacanze estive da personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della moda, della scienza, della politica, dello sport. Per alcuni si tratta di un semplice passaggio, per altri invece è molto di più, un vero e proprio amore che fa sì che si torni e si ritorni fino a decidere di considerare Forte dei Marmi una seconda casa.

Il sindaco Murzi

“E’ questo il senso di questo premio – spiega il sindaco Bruno Murzi – riconoscere, a chi ama Forte dei Marmi come lo amiamo noi fortemarmini, una sorta di “cittadinanza amicale”, che intende così sancire il senso di appartenenza alla nostra comunità.”

A questo proposito il sindaco ha dato incarico al comitato composto da cittadini di Forte dei Marmi, Roberto Bendinelli, Paolo Barberi, Tristano Kurz, Claudio Lari, Claudio Maggi, Antonio Morini e Tullio Tonini, di proporre allo stesso i personaggi da premiare

“Per la prima edizione, la scelta – fa sapere il primo cittadino – è stata quella di insignire il professor Pietro Ichino e Mara Maionchi, decisione maturata anche per l’affetto e il rispetto che nutrono per questa splendida terra che è Forte dei Marmi.”

(Foto: Barbara Cardini)