FORTE DEI MARMI – Il sito VisitForte ha fatto boom!

Esplosione dei dati statistici tra il 2020 e il 2021. Grandi numeri nelle visualizzazioni. Le donne la fascia più importante

Con la chiusura della stagione estiva il 7 novembre, il Comune di Forte dei Marmi tira le somme di quello che è stato il suo progetto di investimento nella campagna informativa turistica con i social network e con il sito https://www.visitforte.com/. Gestito dal gruppo HF4-Have Fun For. I risultati sono stati presentati a Villa Bertelli venerdì 19 novembre da Matteo Raffaelli insieme alla vicesindaco Graziella Polacci. Ottimi risultati è la definizione che meglio si avvicina alla realtà, con un grande incremento dei vari indicatori rispetto al 2020.

“Uno dei dati più interessanti – segnala la vicesindaco Polacci – è quello relativo alle visualizzazioni degli utenti, passate da 46.720 a 175.000, cresciute dunque del 400%. Ma dato ancor più interessante che è il termometro del gradimento dei contenuti è la navigazione orizzontale, che è di 3 pagine di media per ogni utente. Considerando che la media nazionale è ampiamente sotto il 2%, questo significa che il sito risponde adeguatamente alle esigenze e alle curiosità delle persone.”

Instagram, tra i social utilizzati nella promozione turistica del territorio, grande veicolo di trasmissione delle bellezze del paese: “Considerato uno dei social più influenti nel settore travel – evidenzia la vicesindaco Polacci – dai dati emersi risulta che la maggior risposta è arrivata proprio in quella sezione. Le immagini che hanno funzionato di più sono state quelle relative al Seaside: spiagge, tramonti, mare, pontile, di grande successo le foto aeree che rappresentano meglio la bellezza naturale del territorio.”

Risultati, quelli resi disponibili nella conferenza, che evidenziano anche una netta prevalenza dell’uso del dispositivo mobile, cioè gli smartphone, rispetto al computer classico o al tablet. Con l’più dell’80% di utenti che interrogano tramite mobile, rispetto al 16% tramite computer e poco più del 3% con dispositivo tablet.

Ma la cosa più importante è che i risultati portano una netta prevalenza del genere femminile rispetto a quello maschile. Come sottolinea Polacci: “I dati raccolti attraverso facebook diventano davvero incredibili. Le donne nella fascia 35-55 anni superano più del doppio gli uomini. Da tutte queste informazioni preziose emerge un quadro chiaro di quali sono i punti di forza del nostro turismo. Una analisi che dovrà servirci da spunto per costruire le strategie del futuro e che metteremo a disposizione di tutti gli operatori del territorio affinché possano organizzare e pensare l’accoglienza turistica di domani.”

Una realtà quella femminile che ha più presenza nelle famiglie che popolano il territorio durante la stagione estiva. In quanto il genere maschile dei padri e dei mariti è più pendolare, rispetto alle mogli che restano con la famiglia in loco. Su cui bisogna segnalare il miglioramento dello snodo di entrata verso l’autostrada. Che non porta a fare le storiche lunghe code in sosta per l’immissione nel circuito autostradale.

”Desidero ringraziare – conclude la vicesindaco Polacci – oltre a HF4 che ha gestito VisitForte nella persona di Marco Del Bene, anche tutto l’Ufficio Turismo e Cultura e l’Ufficio Informazioni Turistiche di Forte dei Marmi che hanno lavorato in sinergia all’intero progetto.” Una grande squadra senza la quale il grande progetto di promozione turistica non avrebbe avuto ne un futuro ne uno svolgimento. Insieme a tutti i risultati positivi di cui è portatore e su cui fondare le prossime strategie per la stagione 2022 ma anche il natale 2021 in arrivo.