I PENSIERI DELLA DOMENICA DI DON LUIGI, OPINIONI

I pensieri della domenica di Don Luigi: il servizio

Gesù sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro: “Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti”

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: “Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma, una volta ucciso, dopo tre giorni risorgerà”. Essi però non capivano queste parole e avevano timore di interrogarlo.

Giunsero a Cafàrnao. Quando fu in casa, chiese loro: “Di che cosa stavate discutendo per la strada?”. Ed essi tacevano. Per la strada infatti avevano discusso tra loro chi fosse più grande. Sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro: “Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti”.

E, preso un bambino, lo pose in mezzo a loro e, abbracciandolo, disse loro: “Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato”. Mc 9, 30-37

Gesù continua ad annunciare che la sua sorte sarà Pasquale: Sofferenza, Morte e Resurrezione e gli Apostoli continuano a ragionare su un altro piano, quello umano fatto di ruoli e primi posti… Egli approfitta per richiamare al ruolo cristiano del Primo Posto: SERVIRE PIU’ e PRIMA di ogni altro!!! 

Poi ci ricorda che dobbiamo metterci a servizio a partire dei più piccoli!!!

Su questo modo di pensare ed agire, noi come discepoli di Gesù ci giochiamo tutta la nostra vita e la nostra testimonianza. Sicuramente quello che si propone non torna con la logica di interessi mondani e programmi di guadagno, ma ne giova la trasformazione di un modo di ragionare per collaborare al bene comune, perché il mondo sia sempre migliore e orientato alla trasformazione dei cuori. Ecco il Segno evidente per cui chi incontra Gesù e lo fa entrare nella propria vita, dona Amore capace di contagiare e affascinante.  OGNUNO DI NOI FACCIA LA SUA PARTE!!!

Il Signore vi benedica.

(Foto: https://pixabay.com/it/vectors/ccx-bibbia-storying-storia-ges%c3%b9-5220041/)