La stagione 2023/24 del Teatro dell’Olivo di Camaiore

Amanda Sandrelli, Max Pisu, Antonio Cornacchione, Giovanni Scifoni, Fabio Canino, Teatro Studio Krypton saranno tra i protagonisti

Al via da giovedì 30 novembre la stagione 2023/24 del Teatro dell’Olivo di Camaiore. Sei spettacoli per un programma con prosa e danza che accompagnerà il pubblico fino a marzo.

Amanda Sandrelli, Max Pisu, Antonio Cornacchione, Giovanni Scifoni, Fabio Canino, Teatro Studio Krypton sono solo alcuni tra i protagonisti del cartellone che nasce dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale di Camaiore e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus (riconosciuta dal Ministero della Cultura come primo Circuito Multidisciplinare in Italia per il 2023). 

Dal 3 dicembre alla stagione si aggiunge la rassegna dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie: quattro appuntamenti la domenica pomeriggio alle 16:30 per vivere insieme la magia del teatro.

L’assessora Larini

“La stagione teatrale rappresenta un veicolo imprescindibile per coltivare la propria passione o anche per avvicinarsi a questo affascinante mondo – commenta l’Assessore alla Cultura Claudia Larini -. Un modo per creare cultura e per approfondire tematiche delicate, rese in chiave drammatica o sotto forma di commedia, spaziando spazi e tempi diversi. L’Amministrazione fin dall’inizio si è posta come obiettivo quello di far vivere il Teatro alla comunità, che deve sentirlo proprio e frequentarlo come luogo d’incontro, svago e formazione, incoraggiando la frequentazione del teatro anche da parte delle famiglie con bambini e dei ragazzi delle scuole del territorio”.

La presidente Scaletti

“Il nuovo cartellone del Teatro dell’Olivo rispecchia appieno l’impegno che la Fondazione Toscana Spettacolo onlus rinnova ad ogni stagione nella promozione dello spettacolo dal vivo, in ogni sua espressione: prosa, musica e danza – afferma la presidente Cristina Scaletti -. Spettacoli che non solo integrano le diverse discipline, ma sperimentano nuove tecnologie che diventano esse stesse elemento narrativo. E ancora commedie che accompagnano in momenti di divertimento intelligente, mettendo a nudo le fragilità dei nostri tempi, affinché il teatro sia sempre uno specchio del nostro vivere contemporaneo. Un cartellone dunque ricco e completo, condiviso appieno con l’Amministrazione comunale di Camaiore, con un’offerta culturale che ci auguriamo possa essere apprezzata da tutti i cittadini”

Il programma di prosa

Inizio spettacoli ore 21:00

Il sipario sulla stagione del Teatro dell’Olivo si alza giovedì 30 novembre (ore 21:00): Giovanni Scifoni porta in scena FRA’. San Francesco, la superstar del Medioevo.

Un monologo, orchestrato con le laudi medievali e gli strumenti antichi di Luciano di Giandomenico, Maurizio Picchiò e Stefano Carloncelli, che si interroga sull’enorme potere persuasivo che genera su noi contemporanei la figura pop di Francesco, ripercorrendo la vita del poverello di Assisi e il suo sforzo ossessivo di raccontare il mistero di Dio in ogni forma, fino al logoramento fisico che lo porterà alla morte.

Secondo appuntamento dedicato alla danza, sabato 16 dicembre (ore 21:00). Stefano Puccinelli presenta CARNE NUDA.

In Carne nuda Stefano Puccinelli con la sua danza indaga le infinite possibilità che l’essere umano ha, nell’accezione più pura, di mostrare le proprie emozioni. Un viaggio affascinante nel susseguirsi di articolate azioni coreografiche tessute con un linguaggio gestuale che si nutre della tecnica contemporanea contaminata dalla classica e da elementi della street dance.

La stagione prosegue domenica 21 gennaio (ore 21:00) con PIGIAMA PER SEI di Marc Camoletti, con Laura Curino, Antonio Cornacchione, Max Pisu e Rita Pelusio.

Lui, lei, l’altra: il più classico dei triangoli, che però diventa un poligono perfetto quando si aggiungono alla vicenda ulteriori personaggi che intrecciano ulteriormente le trame relazionali. Un cast corale per uno spettacolo turbinante di equivoci e risate.

Sabato 17 febbraio (ore 21:00) l’appuntamento è con Amanda Sandrelli, Gigio Alberti, Alessandra Acciai e Alberto Aggiusta, in scena per la commedia VICINI DI CASA.

Forte del successo riscosso in Spagna, approda per la prima volta in Italia Vicini di casa, adattamento della pièce Los vecinos de arriba di Cesc Gay. Una commedia, libera e provocatoria, che indaga con divertita leggerezza inibizioni e ipocrisie del nostro tempo. Un quartetto affiatato e irresistibile, che invita lo spettatore a riflettere su pregiudizi e tabù e, soprattutto, a chiedersi: faccio l’amore abbastanza spesso?

Venerdì 8 marzo (ore 21:00) al Teatro dell’Olivo arriva Fabio Canino con FIESTA.

Un progetto dedicato a Raffaella Carrà, un omaggio a un’icona, pretesto per affrontare temi a volte leggeri, a volte spinosi con satira e ironia. La Fiesta è un’occasione per piccanti confessioni tra amici, ma anche per liberare gli animi da desideri e paure. Come in tutte le feste che si rispettino, arriva l’elemento dirompente: Massimo, il bel poliziotto eterosessuale al 150%. Sarà lui a mettere in crisi le convinzioni dei protagonisti, o saranno loro a mettere in crisi il fascinoso Massimo? Una cosa è certa, qualsiasi sia il risultato, ci sarà da ridere.

Per l’ultimo appuntamento in stagione, venerdì 22 marzo (la mattina alle ore 10:30 per le scuole e alle ore 21:00 in teatro), Teatro Studio Krypton presenta FILIPPO BRUNELLESCHI NELLA DIVINA PROPORZIONE.

Un progetto prodotto da Krypton, con Roberto Visconti, ideato e diretto da Giancarlo Cauteruccio, realizzato per i 600 anni dalla fondazione della Cupola di Santa Maria Del Fiore (1420-2020). La drammaturgia è di Giancarlo Di Giovine, le musiche sono firmate da Gianni Maroccolo. Con la sua lunga esperienza di sperimentatore delle arti sceniche, Cauteruccio propone un viaggio visionario che coniuga il teatro con le nuove tecnologie. Uno spettacolo sulla vita di un uomo simbolo che, pur di raggiungere i traguardi prefissati, “sacrifica” il proprio benessere per darsi interamente al manifestarsi della propria opera.

Una meraviglia di teatro! Spettacoli per grandi e piccini

La rassegna per il pubblico delle famiglie:

quattro appuntamenti da dicembre a marzo la domenica alle 16:30

biglietti – posto unico € 4

Domenica 3 dicembre, ore 16.30

PIERINO E IL LUPO

musiche Sergej Prokofiev

coreografia e regia Beatrice Ciattini e Niccolò Poggini

produzione Nuovo Balletto di Toscana

Sabato 13 gennaio, ore 16.30

AL LUPO! AL LUPO!

produzione Coquelicot Teatro

Domenica 28 gennaio, ore 16.30

CENERENTOLA ROCK

concept e drammaturgia Roberto Caccavo

con Roberto Caccavo, Francesco Giorgi, Marco Natalucci

e con Pedro Judkowski e Lorenzo Lucci

musiche originali dal vivo di Francesco Giorgi

produzione Teatro Popolare d’Arte

Sabato 2 marzo, ore 16.30

IL SETTIMO CONTINENTE

di e con Alberto Ierardi, Giorgio Vierda e Luca Oldani

light design Alice Mollica

costumi Chiara Fontanella

produzione La Ribalta Teatro

Numerose le iniziative di promozione: Carta dello Spettatore FTS, che offre vantaggi come il biglietto ridotto in tutti i teatri del circuito, eccetto quello in cui viene sottoscritta; Biglietto futuro, riduzioni per under 35; Carta studente della Toscana, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari in possesso della carta; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; FTS per l’ambiente, per condividere la cura e il rispetto per l’ambiente gli spettatori che presentano l’abbonamento mensile in corso di validità ad un mezzo di trasporto pubblico hanno diritto al biglietto ridotto.

Campagna abbonamenti

conferme vecchi abbonamenti lunedì 6, martedì 7, mercoledì 8, giovedì 9 novembre

nuovi abbonamenti venerdì 10, sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 novembre

vendita abbonamenti al Teatro dell’Olivo, Via Vittorio Emanuele 229, Camaiore, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30

Abbonamento a 8 spettacoli

1° posti (platea e palchi centrali) intero € 90 ridotto € 78

2° posti (palchi laterali e loggione) intero € 60 ridotto € 52,50

Biglietti

1° posti (platea e palchi centrali) intero € 21 ridotto € 18

2° posti (palchi laterali e loggione) intero € 14 ridotto € 12

Prezzo biglietto ridotto: € 8 (riservato agli studenti delle Università

possessori della Carta Studente della Toscana e Biglietto futuro under 35 in collaborazione con Unicoop Firenze)

Riduzioni

Le riduzioni si applicano sia per i biglietti che per gli abbonamenti a over

65 e under 35; i possessori della carta dello spettatore FTS hanno diritto

alla riduzione solamente per i biglietti

Prevendita

Punti vendita Box Office Toscana e online Ticketone.it

Nei giorni di spettacolo i biglietti possono essere acquistati dalle 17.30 alle 21 al Teatro dell’Olivo

Info

Comune di Camaiore

Ufficio Cultura

via Vittorio Emanuele 181 – Camaiore (LU)

tel. 0584 986356 – 333 – 334

cultura@comune.camaiore.lu.it

Teatro dell’Olivo

via Vittorio Emanuele 229, 55041 Camaiore (LU)

Print Friendly, PDF & Email