Home CAMPO DI MARTE - di Aldo Belli VERSILIA – L’Allevamento di Polli del PD: chichirichiiii!

VERSILIA – L’Allevamento di Polli del PD: chichirichiiii!

Hits: 89

Il PD regionale Toscano ha commissariato il partito di Viareggio per sostenere la candidatura di Del Ghingaro, e da Viareggio tuonano fulmini

La notizia è ufficiale, da Marte arriverà un commissario a prendere le redini del PD viareggino. Poiché la notizia va ben oltre l’ambito locale, merita almeno alcune brevi riflessioni. 1. Le motivazioni della segreteria regionale riguardano la non regolare gestione degli organi di partito, ma in verità non abbiamo capito niente: pensavo che i commissariamenti fossero ormai acqua passata sulle rive del Don. 2. La sfiducia del PD regionale va oltre i dirigenti viareggini e schiaffeggia l’intero partito versiliese: poteva essere nominato tranquillamente un esterno di Camaiore o Pietrasanta, invece si è preferito un signore sulle cui qualità non mi esprimo non conoscendolo, ma prendo atto che si tratta nuovamente di uno straniero (l’ex-sindaco di Rosignano); da Firenze, insomma, dopo avere catapultato a Viareggio un marziano di Capannori cinque anni fa, adesso mostrano che neppure il coronavirus ha intaccato lo spirito di colonizzazione “comunista” della città. 3. L’a reazione di Via Regia, dove il PD ha la propria sede in un ridotto dell’antica sede della Federazione del PCI, si è fatta sentire oggi con un comunicato che considera questa decisione “immotivata e inaccettabile”, il quale tuttavia conclude: ci rivolgeremo agli organismi del partito, fino al segretario nazionale, per avere spiegazioni su quanto è avvenuto, sicuramente si potrà dialogare con il commissario designato, ma solo per chiarire… 4. Considerando la risposta viareggina, penso che forse tutte i torti a Firenze non l’abbiano: solo un allevamento di polli di fronte al padrone che si presenta per tirargli il collo fa chichirichi o cocodé. In altri tempi, a parte che nessuno a Firenze avrebbe mai pensato di comandare altrove, come minimo si sarebbero dimessi in tronco tutti i dirigenti del partito, dal segretario versiliese in giù. Invece… Chichirichi Cocodé!!! 5. Infine, se tutto questo fosse solo un esempio della politica-potere e un problema del PD, potremmo anche fare da spettatori divertiti dalla commedia buffa: ma poiché influisce pesantemente sul futuro di Viareggio, che tra pochi mesi sarà chiamata alle urne amministrative, per i viareggini c’è di che preoccuparsi seriamente. L’alternativa tra un sindaco-podestà-straniero imposto nuovamente dai poteri occulti (altro che massoneria!) e un allevamento di polli, la scelta è sicuramente imbarazzante. (PS: a quanto pare, nel PD l’emergenza economica e sociale post-coronavirus e la fame dei cittadini non è il primo dei pensieri: complimenti!).

(foto: enriquelopezgarre – licenza pixabay https://pixabay.com/it/photos/pollame-gallo-gallina-pernice-4745997/ )

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy