LIBRI E AUTORI

LIBRI – La Serpe d’Oro 2021, il Premio letterario

“Letteratura e Medicina in tempo di pandemia”. E’ uscito il bando per la partecipazione al Premio di Saggistica dell’A.M.S.I. 2021

E’ uscito il bando per la partecipazione al Premio di Saggistica dell’A.M.S.I. Associazione Medici Scrittori Italiani per l’anno 2021, ventunesima edizione del Premio “La Serpe d’Oro”. Quest’anno il Premio riguarda la saggistica inedita a tema: “LETTERATURA E MEDICINA IN TEMPO DI PANDEMIA”

L’AMSI, è nata da un idea del chirurgo Dogliotti di Torino; realizzata dallo stomatologo Nello Falomo, alla fine del 1951. Ne fecero parte una dozzina o poco più di grandi uomini, medici e scrittori eccelsi: Spallicci, Cherubini, Contini, Ferrari, Clades, Denti di Pirajno, Tumiati, Maccioni. Accanto a questi ben presto si schierarono: Levi, Tobino, Mesirca, Bonaviri, Winspeare, e ancora Ferrario, Bronda, Tedeschi, Rosanigo.
Nel 1952 esce il primo numero de “La Serpe”, ideata, creata, diretta da Corrado Tumiati, noto psichiatra e Premio Viareggio per la letteratura 1936 con il libro “I TETTI ROSSI”. Scopo dell’associazione è quello di far conoscere gli scrittori medici italiani, contribuire alla diffusione delle le loro opere.

Scarica il Bando del Concorso

La Rivista “La Serpe” (scarica gratuitamente)

Scarica La Serpe, Anno LXVI, n. 2-3 Giugno-Settembre 2020, Rivista letteraria della Associazione Medici Scrittori Italiani Aderente all’U.M.E.M. (Union Mondiale Écrivains Médecins).

(foto: licenza pixabay – https://pxhere.com/it/photo/770100 )