Cronaca di Livorno e provincia, IN TOSCANA

LIVORNO – NEET: bando per giovani tra i 18 e i 29 anni

Pubblicato sul sito del Comune e su quello di Livorno Provincia Sviluppo. Una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane partecipante

Sul sito del Comune di Livorno e su quello di Livorno Provincia Sviluppo è pubblicato un bando, denominato NEET – Nuove Energie Emergono dai Territori, rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni, perché  creino e realizzino progetti innovativi per la città: https://www.comune.livorno.it/progetto-neet

Il bando che scade il prossimo 23 giugno, prevede un impegno da giugno a gennaio 2022, l’assegnazione di una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane partecipante, un budget a disposizione per la realizzazione di un progetto di gruppo, e un percorso iniziale formativo e di sostegno.

Il Progetto “Nuove Energie Emergono dai Territori” nasce da un gemellaggio Comune di Livorno e Comune di Genova, per sostenere le potenzialità delle giovani generazioni, nell’ambito dell’avviso pubblico “Sinergie per la presentazione di proposte progettuali di gemellaggio fra Comuni per lo sviluppo e la diffusione di interventi di innovazione sociale giovanile” emesso da ANCI e finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Per informazioni: https://www.comune.livorno.it/progetto-neet

o scrivere a [email protected]

NEET (Nuove Energie Emergono dai Territori) in dettaglio

Il Comune di Genova e il Comune di Livorno, nell’ambito del bando Sinergie, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù̀ e del Servizio civile nazionale e da ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani – offrono, con il progetto di gemellaggio NEET (Nuove Energie Emergono dal Territorio) la possibilità a 45 giovani (15 genovesi e 30 livornesi) tra i 18 e i 29 anni, di realizzare idee progettuali per la loro città.

Il bando prevede:

    • L’assegnazione di una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane partecipante;

    • La disponibilità di un budget a disposizione per la realizzazione di un progetto di gruppo.

“Nuove Energie Emergono dal Territorio” – NEET -, è il titolo di questo programma il cui obiettivo è offrire ai giovani l’opportunità di realizzare progetti per la propria città in armonia con i loro bisogni.

Per la realizzazione dei progetti, i giovani selezionati saranno coinvolti in un percorso di formazione finalizzato all’acquisizione di strumenti utili e di sostegno per mettere in cantiere le proprie idee.

“Nuove Energie Emergono dal Territorio” – NEET – la cui durata sarà da giugno 2021 a gennaio 2022, è attuato attraverso una rete di PARTNER.

Per il Comune di Genova: Città Metropolitana di Genova, Job Centre s.r.l., Università degli Studi di Genova –DISFOR (Dipartimento di Scienze della Formazione), ALFA – Agenzia Regionale per il lavoro, la formazione e l’accreditamento, Amistà –APS, Forum del Terzo Settore di Genova.

Per il Comune di Livorno: Consulta comunale delle Associazioni di Volontariato e Promozione Sociale – Provincia di Livorno attraverso la società in house PLIS (Livorno Provincia e Sviluppo).

Per far conoscere “Nuove Energie Emergono dal Territorio – NEET – sarà promossa una campagna di informazione nelle due città attraverso l’Informagiovani, le associazioni giovanili, le scuole, le biblioteche, i centri dell’impiego e i social media.

L’obiettivo è quello di promuovere la partecipazione attiva dei giovani delle due città, fornendo loro stimoli formativi, orientamento all’individuazione di competenze, sostegni economici e strumenti adeguati ai progetti ideati, attingendo tra le risorse dei soggetti partner. Lo scambio e la cooperazione tra le città e tra i giovani è la peculiarità del bando ANCI, che è lo sfondo del progetto NEET, attraverso il passaggio e la condivisione di metodologie e conoscenze sul lavoro con i giovani.

COME NASCE “Nuove Energie Emergono dal Territorio” – NEET

NEET è un progetto nato nel Comune di Genova nel 2018 – nell’ambito del bando Restart, finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – quale cantiere di sperimentazione che ha coinvolto 60 giovani attraverso un approccio innovativo, capace di sostenerli nella generazione di idee e nella loro trasformazione in progetti veri e propri.

Il trasferimento di questa pratica e delle metodologie utilizzate da Genova a Livorno, nelle quali è stato centrale il protagonismo attivo dei giovani, permette di dar vita ad un gemellaggio che ha come finalità il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

Individuare e accompagnare 45 giovani, inattivi o in transizione, verso percorsi di impegno in relazione con i loro bisogni e con le loro idee di innovazione delle città;

Accompagnare i singoli giovani nell’evoluzione personale attivando competenze e strumenti individuali, collettivi, di orientamento e attraverso moduli formativi brevi e lo scambio tra loro;

Realizzare almeno 3 progetti innovativi fornendo ai giovani le risorse economiche e di agibilità necessarie;

Favorire il trasferimento di metodologie, la conoscenza, lo scambio e la cooperazione tra le città e tra i giovani.

Per informazioni: https://www.comune.livorno.it/progetto-neet

o scrivere a [email protected]