Marmomac 2021

MARMOMAC 2021, la filiera della pietra naturale

di GIOVANNI VILLANI – La 55/a edizione di Marmomac 2021 si è aperta nei padiglioni di VeronaFiere (fino al 2 ottobre).

La 55/a edizione di Marmomac 2021 si è aperta nei padiglioni di VeronaFiere (in programma dal 29 settembre al 2 ottobre), confermando la sua internazionalità con il 45% degli espositori esteri e tornando finalmente in presenza. Proviene infatti dall’estero il 45% delle 756 aziende espositrici, pari a 329 imprese da 39 diversi Paesi.

In particolare, partecipano dalla Turchia 80 aziende, 15 dal Brasile, 11 dall’Egitto e 6 dall’Iran, mentre a rafforzare queste cifre sono anche le numerose delegazioni di buyer esteri, architetti, importatori di lastre e tecnologie arrivati dagli Stati Uniti, Canada, Russia e dal Maghreb (Egitto, Algeria e Tunisia), aree determinanti per lo sviluppo di progetti esclusivi e di lusso.

Questi i numeri della 55ª edizione di Marmomac, il più importante evento mondiale incentrato sulla pietra naturale, graniti, tecnologie di lavorazione, mezzi di trasporto e sollevamento, design applicato e servizi. Si tratta della prima rassegna internazionale del calendario autunnale di Veronafiere post-lockdown. Per garantire la massima sicurezza degli operatori sono state adottate numerose misure anti-Covid: obbligo di Green pass e termoscanner agli ingressi, 400 telecamere in grado di segnalare eventuali assembramenti di persone, sanificazione continua delle aree e degli impianti di climatizzazione, oltre a un punto tamponi rapidi a disposizione di espositori e visitatori.

Con l’obiettivo di fornire ulteriori servizi agli operatori è stato quindi sviluppato Marmomac Plus, il portale dedicato al mondo della pietra naturale e punto di riferimento per il settore per tutti i giorni dell’anno. Su questa piattaforma le aziende della filiera promuovono prodotti, progetti ed eventi digitali da loro organizzati, mentre il pubblico di professionisti e operatori ha a disposizione un database di aziende interattivo e sempre in aggiornamento.

Sono 1.080 le imprese attualmente iscritte a Marmomac Plus per un totale di 45 Paesi rappresentati, con oltre 5mila prodotti e 900 progetti illustrati. Nei quattro giorni di Marmomac sarà possibile accedere attraverso la piattaforma a tutti gli appuntamenti della rassegna, oltre a poter visitare le brandroom delle aziende e avviare con loro una chat. Gli espositori, inoltre, avranno la possibilità di trasmettere in streaming su Marmomac Plus i propri eventi in fiera. In questa edizione debuttano i Marmomac Talks, incontri, lectio e workshop per mantenere vivo e attuale il dibattito sul settore litico attraverso l’intervento di professionisti ed esperti.

I Marmomac Talks si svolgeranno su tre aree allestite in punti strategici, dei padiglioni 2, 7 e 12, in modo da consentire a tutti i partecipanti di spostarsi agevolmente e di distribuirsi senza creare assembramenti. Sempre nell’ambito dei Marmomac Talks, le tecnologie salgono sul palcoscenico di Marmo+Tech: uno spazio di divulgazione e confronto in cui le aziende parleranno a una platea di tecnici, responsabili di impianto e sviluppatori di prodotto, condividendo case history, best practice e mostrando le innovazioni della tecnica al servizio di chi lavora la pietra. (Giovanni Villani)