Home Massa-Carrara MASSA e CARRARA. 3 milioni da Banca d’Italia

MASSA e CARRARA. 3 milioni da Banca d’Italia

by redazionetoscanatoday
Carrara, emergenza coronavirus

Da Banca d’Italia 3 milioni di euro per la realizzazione di 51 posti letto di terapia intensiva nelle strutture di Carrara e Massa

“Ho appena appreso la decisione di Banca d’Italia che con questa scelta contrasta fattivamente l’espansione del Coronavirus nella nostra regione”, ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi commentando la notizia. “Vorrei pertanto ringraziare personalmente l’Istituto per la sua generosità a nome di tutti i toscani. Si tratta di una preziosa collaborazione, di un importante contributo che si inserisce in quel mosaico di interventi del mondo produttivo che è in atto in tutta la regione e che mi fa ben sperare per un’uscita più rapida possibile da questa emergenza”. 

Lo stock di 51 nuovi posti letto sostenuto da Banca d’Italia fa parte del piano regionale che prevede la realizzazione nell’immediato di 280 nuove postazioni di terapia intensiva su tutto il territorio regionale.

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy