MASSAROSA – Solari “Il poeta del colore”

L’arte dell’argentino Pablo Solari, “il poeta del colore”, in mostra a Massarosa. Una personale all’antico opificio “La Brilla”

Il grande artista argentino Pablo Solari, “il poeta del colore”, tra i più affermati del sud America sarà a Massarosa con una sua personale all’antico opificio “La Brilla” (porta del Parco) sul lago di Massaciuccoli, con inaugurazione il prossimo sabato 17 settembre alle ore 17.

L’Associazione INCONTROVOCI di Massarosa è a lavoro per gli ultimi dettagli in vista dell’allestimento della mostra a La Brilla, con il patrocinio del Comune di Massarosa, della Provincia di Lucca, della Regione Toscana e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara.

Solari è nato a Buenos Aires, ma è figlio di immigrati italiani di Massarosa, ha uno stile proprio, definito realismo interiore, poiché rappresenta l’interiorità delle persone, i loro sentimenti, e non il guscio. E proprio da questo originale processo creativo scaturiscono le sue regole cromatiche e compositive. Solari  ha ricevuto premi ed esposto in molte parti del mondo, compresa la nostra Toscana. È stato più volte designato quale rappresentante della pittura argentina durante esposizioni internazionali, compresa L’Expo di Milano del 2015.

Il consigliere Del Soldato

“Un artista di respiro e livello internazionale, un figlio dell’emigrazione massarosese che ha portato la nostra gente laboriosa alla ricerca di fortuna nel mondo – commenta il consigliere delegato alla cultura Adolfo Del Soldato – è una grande occasione poter ospitare una sua mostra in un  luogo unico come la Brilla”

La sindaca Barsotti

“Il tributo a un grande artista, come Pablo Solari, è il punto di partenza verso un percorso futuro – commenta la Sindaca Simona Barsotti –  che dobbiamo costruire attorno ai beni ambientali e culturali che, insieme alla solidarietà della nostra gente, sono il valore aggiunto su cui puntare per tornare a crescere”

La presidente Bertolozzi

“L’Associazione INCONTROVOCI nasce dalla volontà di contribuire a migliorare le relazioni, il senso di appartenenza e la vita culturale e sociale del territorio – spiega Primetta Bertolozzi Presidente  di INCONTROVOCI – proprio in questa ottica è stata accolta con entusiasmo la proposta dell’amico Francesco Fenudi di organizzare una mostra personale del nostro conterraneo Pablo Solari. Massarosa nel mondo, i suoi figli migliori le rendono onore e ne parlano con grande nostalgia e commozione. Grazie a Pablo Solari per questa possibilità e per questo onore resi al nostro e al suo paese che lo accoglie con riconoscenza ed ammirazione. Un ringraziamento anche oltre alle istituzioni anche a tutti i sostenitori che hanno reso possibile l’evento, in particolare la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la Fondazione Pomara Scibetta – Arte Bellezza e Cultura, COOP Tirreno, Lions Massarosa, ASA  Dental e tutte le attività commerciali di Massarosa coinvolte”.

La mostra sarà aperta nei seguenti orari: nei giorni di sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 20; negli altri giorni, dalle ore 16 alle ore 19. Saranno possibili visite guidate mattutine, in presenza dell’autore, riservate a scolaresche degli istituti di secondo grado, previa prenotazione al numero 328 011 4222.