PIETRASANTA – Dal PNRR lavori alla Versiliana

Parco della Versiliana, progetto-restyling sul PNRR. Cantieri aperti entro fine febbraio per il restauro conservativo

Entro fine febbraio cantieri aperti a Villa La Versiliana per il restauro conservativo e tecnici comunali già al lavoro sulla stesura di un nuovo piano di interventi per riqualificare gli accessi al Parco e il Ponte del Principe a Fiumetto.

Un percorso ambizioso, quello che ha al centro il polmone verde della costa versiliese e tutte le sue antiche bellezze, dalla storica dimora patronale che ospitò Gabriele d’Annunzio ai piccoli gioielli architettonici che lo punteggiano: 236 mila euro sono già impegnati per la facciata, la copertura e gli infissi della Villa, “uno dei simboli della nostra città – sottolinea il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – che esige attenzione costante per proteggerne la funzionalità, la sicurezza e non ultimo l’estetica” ma la novità riguarda il progetto da quasi 700 mila euro in corso di redazione per la cura di tutti gli accessi al Parco, come i cancelli e i vialetti e, all’interno del quale, troverà spazio anche il restauro del Ponte del Principe.

Il sindaco Giovannetti

“Con questa nuova progettazione – spiega il primo cittadino – correremo per entrare in una nuova linea di finzanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. La scadenza è il 15 marzo, i nostri uffici stanno lavorando già da alcune settimane per proporre un progetto completo ma anche realistico e fattibile, che al pari di altri abbia un esito soddisfacente per la nostra comunità”.

Dal Pnrr, infatti, il Comune ha già ricevuto quasi 8 milioni di euro su interventi mirati alla tutela dell’ambiente e alla rigenerazione urbana.