PIETRASANTA – Il Festival Sophia quest’anno su internet

Arrivato alla quinta edizione con i suoi incontri e i suoi affezionati spettatori, il Festival della Filosofia di Pietrasanta trasloca su internet

“Quella 2020 sarà un’edizione eccezionale di “Sophia – la filosofia in festa” per molte ragioni” fanno sapere dall’organizzazione del Festival Sophia “La prima riguarda, naturalmente, la difficile situazione che tutti stiamo vivendo e che coinvolge anche le attività teatrali come il nostro festival. La quinta edizione di Sophia sarà infatti un’edizione totalmente in streaming: il pubblico potrà seguire tutti gli incontri da qualsiasi dispositivo: basta sintonizzarsi su uno dei nostri canali, da YouTube a Facebook”.

“Ci piace pensare – e così già è” prosegue l’informativa che cortesemente il gruppo del Festival ci ha fatto pervenire nel pieno dei loro lavori “che il nostro pubblico quest’anno possa seguirci dovunque e che quindi possa allargarsi”.

Un festival quello di questo anno che ha rilanciato oltre al suo classico insieme di incontri filosofici e letterari inserendo anche il mondo dell’arte e del vasto pianeta dei suoi realizzatori: gli artisti “La seconda ragione è che, nonostante le spiacevoli restrizioni che la natura ci ha imposto, Sophia ha arricchito il suo programma. A discutere del tema di quest’anno, “secondo natura”, non saranno solo i bambini di Sophia Junior!, già in esposizione nella mostra virtuale online sul nostro sito; non saranno solo i filosofi e gli scrittori protagonisti il 14 e 15 novembre; ma anche gli artisti, tramite un nuovo format-incontro dal titolo Sophia arte, che ha come desiderio quello di far dialogare fecondamente queste due discipline, arte e filosofia”.

Un riscontro, pur se in edizione virtuale, non sta tardando a farsi sentire sia dal pubblico di affezionati sia da internauti e da frequentatori di social ignari dell’esistenza questo anno di una versione virtuale del festival. Con la voglia di fare cultura e di portare avanti la cultura pur dal proprio computer in casa, chiusi nel possibile isolamento da Covid-19: “La cultura deve resistere e resiste a tutto. E il pubblico lo ha già dimostrato caldamente”.

(Fonte: Uff. Stampa Festival Sophia)

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/affresco-murale-scuola-di-atene-67667/)