PIETRASANTA – Progetto Colibrì, tutto l’anno

Iscrizioni aperte fino al raggiungimento del numero massimo di adesioni per il servizio educativo “Nido del Colibrì”

Per tutto l’anno scolastico 2022-23, fino al raggiungimento del numero massimo di adesioni, sarà possibile iscriversi al “Nido del Colibrì”, il servizio educativo del Comune di Pietrasanta rivolto ai bambini da 3 mesi a 6 anni di età e alle loro famiglie, residenti e non sul territorio comunale. L’hanno deciso l’assessorato alla pubblica istruzione e l’ufficio scuola, sentita la disponibilità delle educatrici, a fronte delle richieste “che continuano ad arrivare – ha confermato l’assessore Francesca Bresciani – in numero ben superiore alle 23 regolarmente perfezionate entro la scadenza prestabilita di sabato 10 settembre”.

L’assessora Bresciani

Un servizio che l’amministrazione comunale ha voluto, convintamente, far ripartire ad aprile “per andare incontro alle esigenze della famiglia, con una formula che si avvicina a quella dell’asilo nido – ha proseguito Bresciani – ma lavorando su una condivisione più ampia di esperienze e momenti. Non solo fra bambino e bambino, ma anche con le operatrici e tutti i componenti della famiglia: mamme, papà, nonni o zii. Una scelta che abbiamo visto apprezzata già alla riapertura e di cui, oggi, questa forte richiesta ci riconferma il gradimento”.

Il progetto, con gli attuali iscritti, partirà comunque lunedì 19 con le attività di lettura, pittura e musica, creazione di oggetti, esperienze tattili, visive e uditive e uscite sul territorio. I piccoli in età compresa fra 3 e 30 mesi saranno accolti nei locali di via Campanella, in località Africa; i bambini più grandi, fino all’ultimo anno della scuola dell’infanzia, nei locali di via Monteverdi a Ponterosso.

Anche durante l’anno, chi vorrà presentare domanda potrà farlo online, sulla piattaforma Sosi@home accessibile dal sito del Comune di Pietrasanta con Spid, concordando poi direttamente con l’educatrice il momento dell’ingresso del bambino. Informazioni su quote di partecipazione e orari di svolgimento sono consultabili, nel dettaglio, sulla rete civica comunale.