PISA – Riqualificato il quartiere di Riglione

Manutenzioni, decoro urbano e sicurezza stradale. Conti: “Abbiamo rimesso i quartieri al centro dell’azione amministrativa”

È terminato a fine apile l’intervento complessivo di riqualificazione a strade, marciapiedi e segnaletica del quartiere di Riglione a Pisa. Circa sei mesi di cantieri, coordinati da Pisamo, che hanno portato al il rifacimento di 2.510 metri quadrati di nuovi marciapiedi, la stesura di 8.700 metri quadrati di nuovo asfalto e il rifacimento di tutta la segnaletica stradale, con l’aggiunta di un nuovo attraversamento pedonale tecnologico e illuminato in ingresso al quartiere.

Il sindaco Conti

“E’ con grande soddisfazione che vediamo oggi terminato – dichiara il sindaco di Pisa Michele Conti – il grande intervento di riqualificazione di strade e marciapiedi che attraversano il centro di Riglione. Come Amministrazione abbiamo investito ben 560mila euro per il rinnovo delle infrastrutture e del decoro urbano di un quartiere, in cui per molti decenni era completamente mancata un’opera di manutenzione. Nella nostra azione amministrativa abbiamo rimesso i quartieri al centro del nostro interesse, convinti che il miglioramento della qualità della vita per i residenti passi anche dal percorrere ogni giorno strade decorose, marciapiedi sicuri, disporre di spazi verdi curati, far frequentare ai propri figli scuole sicure e rinnovate, potersi muovere facilmente e in sicurezza con mezzi sostenibili”.

“A fianco di un grande impegno per il decoro urbano nei quartieri e uno stanziamento di risorse dell’Amministrazione che a Pisa non si era mai visto prosegue il Sindaco – abbiamo lavorato per sviluppare progetti di lunga visione che permetteranno di lasciare alla città nuove opere. È in corso in questi mesi il cantiere, poco distante dalla riqualificazione effettuata nel quartiere, che renderà possibile raggiungere Cisanello spostandosi in bicicletta: sarà una rivoluzione per la mobilità di Riglione grazie a un’infrastruttura che permetterà di ricollegare il quartiere alla parte nord della città, con grandi benefici per i residenti del quartiere”.

L’assessore Latrofa

“In questi anni – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa – abbiamo portato avanti un consistente piano di investimenti per le piccole e grandi manutenzioni di marciapiedi e strade cittadine, finalizzato a riportare decoro urbano nei quartieri della città, con uno stanziamento enorme di risorse concentrato in pochi anni. Lo dimostrano i molti cantieri che lavorano contemporaneamente: oltre a Riglione, sono in corso lavori a Porta a Lucca, Litorale, Pratale, Pisanova-Cisanello, Porta a Mare e centro storico. Dopo lo stanziamento di risorse pari a 4 milioni di euro nel 2019, che ha consentito di eseguire una prima tranche di asfalti delle strade più degradate, l’Amministrazione non si è fermata: tra fine 2021 e inizio 2022 sono partiti lavori in tutta la città per altri 4 milioni di euro, per un totale di 8 milioni. Ad oggi sono circa 234mila i metri quadrati di strade asfaltate e 21mila i metri quadrati di marciapiedi realizzati. Sono previsti inoltre entro il 2023 altri 11mila mq di marciapiedi e altri 65mila di asfalti, oltre a 7mila metri quadrati di lastricati in pietra nel centro storico”.

L’amministratore Bottone

“Oltre al grande intervento di manutenzione straordinaria – ha spiegato l’amministratore di Pisamo Andrea Bottone – abbiamo realizzato a Riglione un attraversamento pedonale tecnologico, che porta innovazione e sicurezza stradale al servizio del quartiere. Lungo la via Fiorentina, una strada a intenso scorrimento di traffico, abbiamo introdotto un attraversamento illuminato che si attiva quando passa il pedone e che avverte per tempo l’automobilista sulla necessità di rallentare, sempre grazie ad un sistema di illuminazione colorato. Si tratta del primo attraversamento tecnologico in Toscana di questo tipo, mentre è diffuso soprattutto nei comuni del nord Italia. Nelle strade più trafficate permette di coniugare la sicurezza stradale dei pedoni con lo snellimento del traffico veicolare. In tutti i quartieri stiamo lavorando con interventi di manutenzione, con un’attenzione particolare alla sicurezza stradale a tutela del cittadino.”

L’intervento di riqualificazione del quartiere di Riglione ha previsto il rifacimento dei marciapiedi e la riasfaltatura del tratto centrale di via Fiorentina, di via Gemignani e via Calatafimi, oltre alla realizzazione del nuovo marciapiede che va dalla rotatoria via Marsala-via Fiorentina fino al centro di raccolta al Ponte delle Bocchette. Per i 2,5 km di marciapiedi l’investimento è stato di 353.800 euro, mentre per i 8,7 km di asfalti sono stati spesi 166mila euro. 

A seguire è stata rinnovata la segnaletica stradale delle strade interessate ed è stato realizzato sulla via Fiorentina, in ingresso al quartiere, un attraversamento pedonale tecnologico illuminato salva pedone: grazie ai dispositivi installati, viene aumentata la fascia di illuminazione quando i sensori rilevano la presenza del pedone sulle strisce; i dipositivi inoltre rilevano la velocità delle auto in arrivo da oltre 200 metri, quindi se il limite di velocità viene superato si accende un’illuminazione a led rosso che avverte l’automobilista sulla necessità di rallentare. L’attraversamento pedonale tecnologico ha visto un investimento di 36.600 euro.