PISA – Tari non domestica: bando online

Tari per le utenze non domestiche: pubblicato sul sito web del Comune il bando per richiedere il contributo

E’ stato pubblicato sul sito web del Comune di Pisa l’avviso pubblico per l’assegnazione di contributi a parziale ristoro della spese sostenute dalle utenze non domestiche per la Tari 2021 (https://www.comune.pisa.it/it/bando/avviso-pubblico-lassegnazione-di-contributi-parziale-ristoro-della-tassa-sui-rifiuti-sostegno). Si tratta di una misura sulla quale l’Amministrazione ha messo a disposizione circa 393mila euro.

Per accedere al contributo è necessario compilare la domanda sul sito istituzionale del Comune di Pisa nella sezione servizi on line (https://www.comune.pisa.it/it/pagina/servizi-online-e-smart-del-comune-di-pisa) entro il 23 gennaio 2022. Per accedere al sistema è necessario essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).

Il contributo sarà concesso prioritariamente alle utenze Tari non domestiche che hanno la sede operativa nel Comune di Pisa e che sono assoggettate al tributo per l’esercizio 2021, che abbiano subito la chiusura dell’attività o una limitazione nell’esercizio della stessa a seguito di uno o più provvedimenti, come già individuate dal DL 73/2021 e dall’articolo 36 del Regolamento del tributo TARI del Comune di Pisa. Subordinatamente verrà concesso anche alle altre utenze non domestiche. In entrambi i casi sarà necessario essere in regola con il pagamento della TARI 2021 entro le scadenze previste. Il contributo sarà concesso nella misura massima del 15% dell’importo complessivamente dovuto per l’anno 2021.

Per avere informazioni in merito al bando è possibile contattare il numero 050 2205777, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/alunno-donna-avviare-849821/)