Home CRONACA PISTOIA. Alberi malati e 75 melograni in fiore

PISTOIA. Alberi malati e 75 melograni in fiore

by redazionetoscanatoday

La prossima settimana verranno abbattuti 7 platani: 5 in viale Adua e 2 in via Matteotti, prosegue in via Mazzini la sistemazione del viale con 75 melograni da fiore

Nei prossimi giorni, in viale Adua e in viale Matteotti verranno abbattuti sette platani che risultano instabili e malati, e che quindi potrebbero mettere in pericolo la pubblica incolumità. Le piante sono state valutate con la metodologia di indagine ‘VTA’ (Visual Tree Assessment), eseguita a fine gennaio da agronomi specializzati incaricati dal Comune con l’obiettivo di stabilire le condizioni strutturali degli alberi. Con valutazione visiva o strumentale, a seconda delle condizioni e della conformazione delle piante, a ogni albero è stata attribuita una “Classe di propensione al cedimento” con valori che vanno da “A: trascurabile” a “D: estrema” e da cui vengono dedotte le operazioni necessarie, ossia la potatura, il consolidamento o l’abbattimento.

Gli abbattimenti dei prossimi giorni riguardano alberi di platano, oggi malati e instabili: 5 in viale Adua e 2 in via Matteotti. Si tratta di un’operazione necessaria poiché, come indicato nelle schede compilate dagli agronomi, ”gli alberi presentano cavità o carie localizzate nei vecchi tagli di potatura o alla base delle branche”.

Intanto, in via Mazzini prosegue la sistemazione del viale alberato, con la messa a dimora di 75 melograni da fiore, a sostituzione delle circa quaranta piante di biancospino compromesse dal cosiddetto ‘Colpo di Fuoco Batterico’.


La rimozione dei sette platani rientra nelle attività di monitoraggio e manutenzione del patrimonio arboreo comunale, con l’intento di prevenire incidenti dovuti alla caduta di rami o alberi, e garantire la  sicurezza dei cittadini. Come precisato nei giorni scorsi dall’assessore al verde, le valutazioni sulla stabilità e sulla salute degli alberi sono svolte con grande rigore e scrupolosità sia dai tecnici del Comune sia da agronomi esterni incaricati. Gli abbattimenti sono disposti, quindi, con estrema oculatezza, con grande senso di responsabilità e solo in caso di imprescindibile necessità.

You may also like

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy