Progetto Italia, Roma 4 marzo 2020
ATTUALITA', CULTURA, FOCUS

“Progetto Italia” mercoledì a Roma l’assemblea nazionale

Nella sala del DNB House Hotel, il dibattito sarà aperto dal presidente nazionale Carlo Malinconico e dal coordinatore Massimo Baldini

Dopo una lunga assenza, dovuta al Covid, mercoledì 7 Ottobre alle ore 11,00, a Roma, nella sala del DNB House Hotel, via Cavour n. 85/A, si terrà l’assemblea nazionale del Movimento “Progetto Italia” con all’ordine del giorno: esame dei risultati elettorali e della situazione politica, e Organizzazione ed iniziative del Movimento. Il dibattito sarà aperto dal presidente nazionale Carlo Malinconico e dal coordinatore Massimo Baldini.

Progetto Italia per la nuova politica, così si presenta il movimento politico che da mesi si sta preparando ad entrare nella competizione politica nazionale. Le premesse: “Si avverte, sempre di più, la necessità di riprendere una comune iniziativa che renda le nostre Istituzioni più salde e più rappresentative, il lavoro e le imprese beni preziosi da tutelare, la ricerca, l’innovazione e la tutela dell’ambiente. Elementi fondamentali per il cambiamento ed il miglioramento della vita dei cittadini”.

L’obiettivo del movimento è quello di rimettere in campo un nuovo soggetto liberaldemocratico, che coinvolga le migliori esperienze e competenze del Paese, che abbia solide basi culturali e politiche, che sostenga un processo di autentico sviluppo, che sia in grado di rappresentare quel vasto elettorato moderato, formato da laici, riformisti, cattolici e liberali, che oggi non ha più un riferimento. “Occorre ritornare alla Buona Politica. Con una classe dirigente, che sia autentica espressione del voto democratico, che abbia credibilità, esperiernza, senso dello Stato e forti motivazioni ideali”. Il Movimento “Progetto Italia” rivolge un appello alle diverse realtà economiche, sociali, culturali e politiche, perchè si uniscano di nuovo in un grande movimento nazionale, che possa dare una guida autorevole e responsabile al Paese.

(foto: Roma 4 marzo 2020, a sinistra il presidente nazionale Prof. Avv. Carlo Malinconico, a destra il coordinatore nazionale Sen. Massimo Baldini