SAN MINIATO – “Io non Rischio” versione virtuale

Riceviamo e pubblichiamo una lettera del sindaco e dell’assessore alla Protezione Civile di San Miniato per “Io non Rischio”

Carissima/o,

il Comune di San Miniato ha deciso di aderire ad “Io non rischio”, la campagna di comunicazione sulle buone pratiche di Protezione Civile promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Anpas-Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di Ingegneria sismica.

Anche se il rischio sanitario non è ancora tra quelli trattati dalla campagna, in questi lunghi mesi di emergenza pandemica abbiamo avuto la conferma di quanto le scelte e le azioni di ognuno finiscano inevitabilmente per incidere sulla vita di tutti. Più una comunità si dimostra preparata e informata sui rischi che corre e sulle buone pratiche da adottare per mitigarli, più risulta resiliente e capace di affrontare qualsiasi emergenza. Ma informare sulle buone pratiche di protezione civile non basta. Bisogna saperle vivere in prima persona e incarnarle, per promuoverle. Pertanto, per minimizzare la possibilità di assembramenti e – allo stesso tempo – rispettare il distanziamento fisico e sanitario senza rinunciare alla vicinanza sociale, l’edizione 2020 di “Io non rischio” sarà digitale.

Il Comune di San Miniato ha creato un evento Facebook dal titolo Io non rischio 2020 San Miniato, un punto di aggregazione digitale, aperto alla partecipazione di tutti i cittadini che vogliono informarsi e condividere le proprie esperienze sui rischi che insistono sui nostri territori e sulle buone pratiche che possiamo adottare per affrontarli, al quale vi invitiamo a partecipare.

Per tutta la giornata di domenica 11 ottobre, dalle 10 alle 18, una serie di contenuti multimediali (post, foto, slide, video, ecc…), insieme ad alcune dirette a cura delle associazioni che collaborano con il Comune all’iniziativa (la Croce Rossa di Ponte a Egola, la Misericordia di San Miniato e la Vab di San Miniato) saranno trasmesso all’interno dell’evento Facebook e, per gli utenti, ci sarà la possibilità di interagire e porre domande alle quali i volontari risponderanno.

Il nostro evento sarà il punto di aggregazione digitale, aperto alla partecipazione di tutti coloro che vogliano informarsi e condividere le proprie esperienze sui rischi che insistono sui nostri territori e sulle buone pratiche che possiamo adottare per mitigarli.

Iscrivetevi al nostro evento gratuito, vi stiamo aspettando!

Simone Giglioli
Sindaco di San Miniato

Marzia Fattori
Assessore alla Protezione Civile

(Fonte e Foto: Uff. Stampa Comune di San Miniato)