Angela Merkel

(VIDEO) La Merkel ha lasciato con queste tre musiche

di FEDERICO QUADRELLI da BERLINO – Si tratta davvero della fine di un’era politica in Germania e in Europa. Adesso si aprono scenari inediti.

Come tradizione vuole, quando una Cancelliera o un Cancelliere conclude il proprio mandato viene organizzata quella che in tedesco si chiama Großer Zapfenstreich. I militari rendono omaggio con una parata e l’orchestra suona tre canzoni scelte dalla Cancelliera o dal Cancelliere.

Angela Merkel ne ha selezionate 3 di molto particolari, due almeno lo erano senza dubbio: una canzone di Nina Hagen, una cantante della ex DDR, punk, famosissima in quel periodo, dal titolo “Du hast den Farbfilm vergessen”.

La seconda: “Für mich soll‘s rote Rosen regnen“ di Hildegard Knef.

Dd infine, un inno religioso dal titolo: “Großer Gott, wir loben Dich”.

(link alla musica: https://youtu.be/sgpJDGbw34I).

Tre canzoni che in qualche modo possono tracciare la biografia umana e politica di Angela Merkel.

Nel suo discorso, poi, breve e composto come sempre, Angela Merkel ha parlato soprattutto di fiducia, come capitale vero dei politici, ringraziando chi l’ha sostenuta in questi lunghi 16 anni pieni di sfide, come ha detto lei stessa.

Si tratta davvero della fine di un’era politica in Germania e in Europa. Adesso si aprono scenari inediti: Olaf Scholz subentrerà nei prossimi giorni come Cancelliere e dovrà superare il voto di fiducia, dando inizio alla prima coalizione semaforo a livello nazionale della storia della Repubblica Federale di Germania.