CAMAIORE – Nuove acquisizioni da parte del Comune

Acquisizione di appartamenti, delle vecchie mura castellane lungo via delle Murette e dello spazio verde zona via Tabarrani

Nuovi immobili acquistati dal Comune di Camaiore. L’Amministrazione comunale ha infatti deciso l’acquisizione di due appartamenti, delle vecchie mura castellane ancora in piedi lungo via delle Murette e dello spazio a verde lungo via Tabarrani.

Il motivo di questa scelta? L’appropriazione dell’area consente la costruzione di un giardino murato fra il muro di via Tabarrani e le vecchie mura castellane, con la valorizzazione delle stesse mura, oltre ad un accesso diretto al centro storico da via Tabarrani mediante l’apertura di due varchi cancellati. I due appartamenti invece saranno destinati all’emergenza abitativa. Un modo per dare una risposta concreta a questa problematica.

I costi di queste operazioni si aggirano intorno ai 320.000 euro. Così facendo si prosegue con la valorizzazione del nostro centro storico, il quale è è cominciato con la riqualificazione dell’area di piazza XXIX Maggio, è passerà dall’operazione che è stata messa in atto per l’acquisizione (mediante lo strumento del “federalismo demaniale”) del palazzo Littorio. La valorizzazione delle mura castellane lungo via delle Murette sarà invece ispirato al giardino murato San Francesco sul viale Oberdan.