CAVRIGLIA – A Bellosguardo il “Parco dello Sport”

Al via il 7 febbraio i lavori per la realizzazione di un nuovo Centro Sportivo Polivalente, all’interno del quale anche 5 campi da padel

Nell’area polivalente di Bellosguardo nascerà un nuovo e moderno Centro Sportivo Polifunzionale, che comprende cinque campi da padel (di cui due coperti), oltre uno spazio dedicato all’allenamento outdoor – vera e propria palestra all’aria aperta – un anfiteatro con palco per eventi musicali, un bike center per gli appassionati delle due ruote, un punto di ristoro e un’area giochi per i più piccoli.  In particolare, i nuovi campi da padel permetteranno ai valdarnesi amanti di questo sport sempre più  praticato di fruire di un centro totalmente nuovo direttamente sul territorio. 

L’inizio dei lavori, la cui chiusura è prevista entro l’estate, è in calendario lunedì 7 febbraio.

Il progetto, promosso dal Gruppo  Human Company, richiederà un investimento complessivo di circa un milione di euro. A realizzarlo sarà una società di progetto ad hoc, a capitale diffuso e con specifiche finalità sociali di beneficio comune che, su impulso del  gruppo fiorentino, coinvolgerà un parterre di imprenditori del Valdarno desiderosi di restituire al territorio un contributo concreto, attraverso la creazione di una struttura volta a promuovere i valori dello sport e del benessere psico-fisico dell’individuo.

Dopo la realizzazione degli anelli ciclopedonali, del percorso fitness e del nuovo campo da golf a nove buche, ormai prossimo al completamento, il moderno Centro Sportivo Polifunzionale di Bellosguardo costituisce un ulteriore importante passo verso la realizzazione del più ampio progetto del Parco dello Sport, una struttura ricettiva open air firmata Human Company, unica in Europa, dedicata allo sport professionistico e non, in grado di coniugare turismo, tempo libero, sport e benessere. Su un’area di oltre 150 ettari il futuro villaggio sportivo Human ospiterà anche un palazzetto, una piscina semi olimpionica coperta e scoperta, una piscina olimpionica scoperta, un grande parco acquatico, campi da tennis, pallavolo, basket, rugby, calcio, calcetto, atletica, nuovi percorsi benessere, podistici e ciclopedonali.

L’inizio dei lavori del Centro Sportivo Polifunzionale viene pertanto salutato come l’importante  preludio di un progetto che offrirà, in prospettiva,  una nuova  significativa attrazione per i cittadini  dell’intera vallata; chi già frequenta l’area di Bellosguardo, recentemente arricchita anche dalle opere del Simposio di Scultura e ne apprezza  la funzionalità oltre alla straordinaria bellezza, avrà  unì ulteriore opportunità per farlo.

Il sindaco Degl’Innocenti o Sanni

“Il Centro Sportivo  – ha spiegato con entusiasmo il Sindaco Leonardo Degl’Innocenti o Sanni – è un altro fondamentale passo verso la nascita del Parco dello Sport e sicuramente porterà a Bellosguardo un numero crescente di appassionati non solo valdarnesi. Il padel è, difatti, una disciplina che sta crescendo in modo esponenziale ed è sempre più praticata a tutte le età. Cavriglia dunque ed ancora una volta, risponde affermativamente alle esigenze del territorio.”

Il CEO Belenghi

Luca Belenghi, Group Chief Executive Officer di Human Company ha commentato: “L’avvio dei lavori segna l’ulteriore conferma della volontà del Gruppo Human di investire su questo territorio. La relazione con le istituzioni e la comunità locale valdarnese è eccellente e continuerà a rafforzarsi  grazie anche alla prossima costituzione di  un veicolo sociale a capitale diffuso,  con finalità di beneficio pubblico, responsabile e sostenibile,  finalizzato alla realizzazione del  Centro.  Abbiamo infatti deciso di coinvolgere in questa bella  iniziativa  la comunità imprenditoriale locale che condivide insieme a noi i valori dello sport ed il desiderio di contribuire alla felicità ed al benessere psico-fisico della collettività attraverso un’originale struttura sportiva open-air ed un’offerta di servizi ludico-sportivi innovativa ed inclusiva. Ringrazio Daniele Tognaccini per l’essenziale contributo”.

Daniele Tognaccini

Daniele Tognaccini, Founder di ANTS e creatore Milan Lab ha aggiunto: “Con il Centro Sportivo Polifunzionale non stiamo realizzando solo un semplice impianto sportivo, ma un polo di aggregazione e di educazione votato al benessere attraverso esperienze attive all’aria aperta e a contatto con la natura. Si tratta un’anticipazione del “Parco dello Sport”, il primo parco a tema interamente dedicato all’attività sportiva, professionistica e non, che sorgerà proprio nell’area di Bellosguardo”.