FORTE DEI MARMI – 10 febbraio: il Giorno del Ricordo

10 Febbraio 2022, Forte dei Marmi commemora il Giorno del Ricordo con la cerimonia in piazza Martiri delle Foibe

Giovedi 10 febbraio nella mattina il Sindaco Bruno Murzi ha presieduto la cerimonia di commemorazione del Giorno del Ricordo in memoria delle foibe e dell’esodo di istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre nel secondo dopoguerra. Insieme al Primo Cittadino e al Presidente del Consiglio Comunale Fabio Giannotti erano presenti alcuni rappresentanti dell’Amministazione Comunale, dei Carabinieri, della Polizia, della Capitaneria di Porto, della Misericordia di Forte dei Marmi, della Croce Verde di Forte dei Marmi, degli Alpini e dei Marinai d’Italia, Don Piero e Roberto Picchiani, figlio di Alberto, infoibato a Vines nel 1943.

Alle ore 10.00, in piazza Martiri delle Foibe, ha avuto luogo la tradizionale deposizione della corona di fiori davanti al Monumento ai Martiri delle Foibe e, a seguire, presso il Cimitero Comunale, l’omaggio alla tomba di Alberto Picchiani.

Il sindaco Murzi

“Oggi ricordiamo eventi tristi e criminosi- ha dichiarato il Primo Cittadino– è importante tramandare i momenti più bui della storia soprattutto per i nostri ragazzi, le nuove generazioni, perché il ricordo deve insegnare loro gli errori del passato in modo da poter affrontare al meglio il futuro”.