I PENSIERI DELLA DOMENICA DI DON LUIGI, OPINIONI

I pensieri della domenica di Don Luigi: Il regno di Gesù

Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti hanno parlato di me?»

In quel tempo, Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti hanno parlato di me?». Pilato disse: «Sono forse io Giudeo? La tua gente e i capi dei sacerdoti ti hanno consegnato a me. Che cosa hai fatto?».

Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù».

Allora Pilato gli disse: «Dunque tu sei re?». Rispose Gesù: «Tu lo dici: io sono re. Per questo io sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per dare testimonianza alla verità. Chiunque è dalla verità, ascolta la mia voce». (Gv 18,33-37)

Gesù si definisce Re, ma subito ricorda a Pilato che il suo Regno non è di questo mondo!

La logica del comando, della supremazia, della guerra e dei sudditi, si trasforma in un mondo dove domina la giustizia perché è presente la Verità. E’ la sua Parola che aiuta l’uomo a non farsi confondere da discorsi, logiche e dottrine che lo rendono succube ad un altro uomo.

Diventare testimoni del suo Regno ci fa uomini e donne infiammati di un modo di esistere che coinvolge la vita, fa uscire dai propri egoismi e fa sperimentare che dare la vita per gli altri non impoverisce ma realizza a pieno! E se il suo Trono è la croce, significa che quando dobbiamo affrontare le difficoltà e i propri piani sembrano vacillare, vivendo in Lui, tutto acquista senso, facendo diventare prezioso ogni momento e circostanza della nostra esistenza.

Signore Tu sei il Re della nostra esistenza!

Il Signore vi Benedica.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/ges%c3%b9-cristo-guarda-gi%c3%b9-1250023/)