I PENSIERI DELLA DOMENICA DI DON LUIGI, OPINIONI

I pensieri della domenica di Don Luigi: il Vangelo

“Chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà”

Ed egli domandava loro: “Ma voi, chi dite che io sia?”. Pietro gli rispose: “Tu sei il Cristo”. E ordinò loro severamente di non parlare di lui ad alcuno.

E cominciò a insegnare loro che il Figlio dell’uomo doveva soffrire molto, ed essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e, dopo tre giorni, risorgere.

Faceva questo discorso apertamente. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo. Ma egli, voltatosi e guardando i suoi discepoli, rimproverò Pietro e disse: “Va’ dietro a me, Satana! Perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini”.

Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: “Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà”. Mc 8, 27-35

Anche a noi Gesù rivolge la stessa domanda: “chi sono io per te?”. E proprio oggi si aspetta una risposta. Definendolo il Cristo non possiamo non ricordarci che la salvezza passa solo attraverso la Croce! Lui non ha mai attirato a sé dando delle false speranze di felicità illusoria, ma ci ricorda che la croce che apparentemente significa sconfitta, Lui l’ha resa con la sua Morte, segno di Vita e Salvezza. In Lui si capovolgono gli schemi di questo mondo! Pietro ritiene di insegnare a Gesù di essere più “politicamente corretto”, altrimenti la gente si allontana, rischio che corriamo anche noi, quando indichiamo come riferimento non il Vangelo Vero, ma le nostre interpretazioni annacquate!

Ed ecco che Lui, dice con forza, che non può annunciare ciò che non è vero ingannando il mondo! Ci chiede di perdere la vita per il Vangelo perché solo così saremo salvi.

Il Signore vi Benedica.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/bibbia-leggero-ges%C3%B9-cristo-dio-3939031/)