Uncategorized

MASSAROSA – Un tavolo sull’acqua torbida

Un tavolo istituzionale per il problema dell’acqua torbida a Massarosa. Lo svolgimento in Municipio con il Sindaco e altri rappresentanti

Si è svolto in Municipio a Massarosa un incontro ufficiale tra Il Sindaco Alberto Coluccini, l’assessore Michela Morgantini, il consigliere regionale Elisa Montemagni ed il Difensore Civico della Regione Toscana Sandro Vannini per approfondire il tema dell’acqua torbida che da tempo caratterizza diverse zone dell’acquedotto di Massarosa. L’ufficio civico regionale ha già affrontato la problematica in questi anni. Durante l’incontro si è convenuto di interessare l’Autorità Idrica Toscana (AIT), Gaia e la Regione Toscana al fine di costituire un tavolo istituzionale di approfondimento finalizzato ad interventi infrastrutturali che possano risolvere la questione dando una risposta definitiva ai disagi dei cittadini 

Il sindaco Coluccini

“Un altro passaggio importante – commenta il Sindaco Alberto Coluccini – per quella che rappresenta per me una priorità di mandato, un impegno preso con i  miei cittadini a cui stiamo dando risposte sia attraverso il piano di lavori con GAIA che cercando a tutti i livelli soluzioni e strumenti per scrivere la parola fine ad anni di disagi e problematiche”

Il difensore Vannini

“Il problema dell’acqua torbida ferrosa – afferma il Difensore Vannini – che affligge la popolazione del Comune di Massarosa, dovrà trovare una soluzione con investimenti per nuove tubature utilizzando eventualmente le risorse del Recovery Fund. I cittadini hanno diritto a questo bene essenziale”.

(Fonte e Foto: Uff. Stampa Comune di Massarosa)