Patrizia Valpiani e Gianfranco Brini
CULTURA, Poesia - di Patrizia Valpiani, Recensione libri - Patrizia Valpiani

Patrizia Valpiani alla Dante Alighieri giovedì 25 alle 18.00

La scrittrice è stata invitata a partecipare a “I giovedì virtuali” della Società Dante Alighieri, collegamento in streaming, per parlare dei suoi libri

“Patrizia Valpiani Due nomi, un autore: Patrizia Valpiani e Tosca Brizio” è questo il titolo dell’incontro di domani alla prestigiosa istituzione di cultura “Dante Alighieri” a Torino.

Giovedì 25 giugno alle 18:00 sulla piattaforma Zoom, per il terzo appuntamento de “I Giovedì Virtuali della Dante”, Giovanni Saccani presidente del Comitato torinese della Società Dante Alighieri, dialogherà con Parizia Valpiani, medico e presidente A.M.S.I. (Associazione Medici Scrittori Italiani http://www.mediciscrittori.it (partner culturali di Toscana Today) nata a Torino nel 1951 da un’idea del chirurgo frof. Achille Mario Dogliotti.

Patrizia Valpiani

Patrizia Valpiani è autrice di numerose pubblicazioni, tra racconti e poesie firmati con il suo nome e romanzi noir pubblicati con lo pseudonimo di Tosca Brizio, collaboratrice del nostro giornale è autrice della serie lucidellanotte, le edizioni di Toscana Today (“Liriche d’amore”, novembre 2019).

Il suo intervento sarà una panoramica sul proprio mondo letterario, parlando di come la letteratura si leghi da sempre alla professione sanitaria. Racconterà come è nata Tosca Brizio, e leggerà un brano tratto dal suo primo romanzo “Chiaroscuro”: Pietro Jackson, artista di talento, è protagonista di tutti i gialli di Tosca. Nella seconda parte parlerà di poesia presentando l’ultimo libro “Liriche d’amore”. Annuncerà il prossimo libro nel cassetto, “Filo Rosso” (che uscirà nelle edizioni lucidellanotte): la sua ultima opera di narrativa mista Patrizia Valpiani e Tosca Brizio. Dal prologo:

… Due donne legate da un filo rosso, la passione per la scrittura. Il lockdown diventa l’occasione per riprendere un dialogo interrotto dalle cose quotidiane. Nei giorni del distanziamento sociale obbligato dal coronavirus, il Caffè per incontrarsi rimane il magico infinito che materializza la voce e le immagini attraverso lo schermo di un computer; così Patrizia e Tosca decidono di mettersi a scrivere dandosi appuntamento ogni sabato dopo il tramonto per leggere i loro racconti…

Opera di Marco Giordano

La visione on line dell’incontro

L’incontro è aperto e visibili a tutti.Di seguito alcune semplici istruzioni, il codice e la password per partecipare:

codice dell’evento: ID Meeting: 869 9145 3167 

password: Dante20

1. collegarsi a www.zoom.us

2. cliccare su “Join a Meeting” in alto a destra 

3. inserire il codice relativo all’evento ID Meeting 872 5187 0508 

4. inserire la password: Dante20

5. effettuare il download automatico del plugin (solo la prima volta) 

6. dare l’ok a tutti i messaggi su audio e video 

7. ci si può anche collegare da smartphone o tablet scaricando la App su Google Play (Zoom Cloud Meeting).

La registrazione dell’incontro sarà disponibile sul canale YouTube del Comitato di Univoca Torino e visibile sul sito http://www.ladante-torino.it e sulla pagina https://www.facebook.com/ladantetorino/

I Giovedì virtuali della Dante

“I Giovedì Virtuali della Dante” si chiuderanno prima della pausa estiva, con l’ultimo salotto letterario online, sempre alle 18:00, il 9 luglio con: “La poesia di Antonio Osnato. Le poesie pubblicate in libri diversi, in base alle emozioni”. Gli incontri virtuali sono stati resi possibili grazie alla collaborazione con UNI.VO.C.A. e con il progetto “Agorà del Sapere”  http://www.agoradelsapere.it/, ampliamento digitale dell’offerta formativa per le scuole e per le associazioni.

Patrizia Valpiani

Patrizia Valpiani  è nata a Pietrasanta di Versilia, medico, vive a Torino da trentacinque anni. Presidente di A.M.S.I. per cui ha curato antologie; Membro dei Consigli Direttivi di U.M.E.M. (Union  Mondiale Ècrivains Médécins), di Centro Pannunzio e di ARTE (Associazione Culturale Artisti). Presidente o componente di giuria di concorsi letterari tra cui il Premio Cesare Pavese; tutor di laboratorio di Scrittura Creativa presso Arte. Ha pubblicato negli anni diverse raccolte di poesie, ultima in ordine di tempo “Liriche d’amore” Edizione Luci della Notte di Toscana Today; alcuni racconti, ultimo: “La logica dei bambini” Golem Editore; romanzi noir fantasy con lo pseudonimo di Tosca Brizio, ultimo: “L’ombra cupa degli ippocastani” Golem Editore. Ha ricevuto molti riconoscimenti a carattere nazionale, ultimo: il Premio Medusa per la letteratura, 2019.