Cronaca di Pistoia e provincia, IN TOSCANA

PISTOIA – Contributi per il diritto allo studio

Pubblicato il bando per richiedere contributi per il diritto allo studio. Le domande possono essere inviate al Comune entro il 31 maggio

C’è tempo fino a lunedì 31 maggio per presentare le domande per il “Pacchetto Scuola 2021-2022”, il bando per la concessione di contributi per il diritto allo studio. L’incentivo è finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado – statale, paritaria privata o degli enti locali – o iscritti a un percorso di istruzione e formazione professionale (IeFP), residenti nel Comune di Pistoia.

Il bando e i moduli per la presentazione della domanda, rivolta alle famiglie con un valore Isee non superiore a 15.748,78 euro, sono pubblicati sul sito del Comune di Pistoia, nell’area tematica “educazione”, sezione “diritto allo studio e contributi nidi e scuole dell’infanzia”.

Le domande dovranno essere corredate dalla copia del documento di identità del richiedente e inviate entro le ore 12.30 del 31 maggio, tramite posta raccomandata all’indirizzo Comune di Pistoia – servizio Educazione e Istruzione – piazza del Duomo n. 1 – 51100 Pistoia (farà fede la data di arrivo), oppure tramite mail all’indirizzo: [email protected]

In caso di difficoltà nell’invio telematico, è possibile presentare personalmente la domanda, il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 12.30, previo appuntamento telefonico al numero 0573 371821, negli uffici del servizio Educazione e Istruzione, in via dei Pappagalli 29 a Pistoia.

Eventuali ulteriori informazioni in merito possono essere richieste a Antonella Mearelli, mail: [email protected] – telefono 0573 371821.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/notebook-sul-posto-di-lavoro-336634/)