Cronaca di Pisa e provincia, IN TOSCANA

SAN MINIATO – Scoperta festa privata in un locale

Scattate le sanzioni. Giglioli: “Situazioni inaccettabili. I responsabili sono stati individuati, non possiamo abbassare la guardia”

Raffica di controlli in centro storico e su tutto il territorio del comune di San Miniato da parte della polizia municipale che, nella serata di ieri (sabato 6 marzo) intorno alle 19, ha scoperto una vera e propria festa privata organizzata in un locale, dove sono immediatamente scattate le sanzioni per partecipanti e titolari, oltre alla immediata chiusura. Il locale era chiuso al pubblico e la festa si stava svolgendo all’interno, contrariamente a quanto indicato dalle norme anti Covid attualmente in vigore. Tutti i partecipanti sono stati identificati, grazie ad un’operazione compiuta dalla Polizia Municipale in collaborazione con le forze dell’ordine del territorio sanminiatese.

Il sindaco Giglioli

“Si tratta di controlli routine che si svolgono non solo in centro ma anche su tutto il resto del territorio proprio dove ci sono i locali, le aree più frequentate, in modo da evitare che si creino simili situazioni – dichiara il sindaco di San Miniato Simone Giglioli -. Si tratta di comportamenti che purtroppo non cessano e che mettono a serio rischio la salute pubblica. E proprio per questo non intendiamo abbassare la guardia. Siamo all’interno della terza ondata della pandemia, con una situazione che si modifica di giorno in giorno, ed è chiaro che, adesso, coloro che sono stati sorpresi a violare le regole in barba a tutti i divieti dovranno pagare. Ringrazio la polizia municipale e le forze dell’ordine che continuano a presidiare il territorio, svolgendo un lavoro prezioso ed importante”.

(Fonte: Uff. Stampa Comune di San Miniato)

(Foto: https://pixabay.com/it/illustrations/cartone-animato-bambini-bambino-1099728/)