SERAVEZZA – “Ragazzi senza trincea” al Circolo Giannini

Cultura: l’importanza, il senso e le dinamiche del servizio civile. Se ne parla nel prossimo incontro online del Circolo “Sirio Giannini”

L’importanza, il senso e le dinamiche del servizio civile, esperienza che coinvolge ogni anno migliaia di giovani italiani. Se ne parla venerdì 19 marzo alle 17:30 nel consueto appuntamento online promosso dal Circolo culturale “Sirio Giannini” sulla piattaforma Jitsi Meet. L’occasione è offerta dal libro “Ragazzi senza trincea” (Intrecci Edizioni) e dalla disponibilità dei tre autori – Fulvio Corrieri, Giulia Liperini ed Elisa Nannini – a partecipare all’incontro.

Dalla scheda di presentazione del libro – Con il termine “ragazzi” si indicano i giovani adulti che decidono di realizzare un’esperienza di servizio civile nata come alternativa non violenta e pacifista alla leva militare obbligatoria, che si è profondamente modificata nel corso del tempo, assumendo una fisionomia sempre più complessa che rende problematica la sua identità e il suo ruolo sociale. Questo saggio si configura come utile strumento per il giovane cittadino che s’interroga sul senso dell’eventuale scelta di intraprendere tale esperienza; nel contempo si offre quale contributo costruttivo e dialogico per le istituzioni e per i soggetti operanti nel settore (associazionismo, professionisti, volontari, ecc.) soprattutto per ripensare le ragioni della progettazione dei percorsi da proporre ai giovani adulti.

Per partecipare alla conferenza basta collegarsi al link https://meet.jit.si/circolosiriogiannini

(Fonte e Foto: Uff. Stampa Comune di Seravezza)