Luca Vannucci, assessore allo Sport Prato
Cronaca di PRATO e Provincia, Cronaca selezionata da Toscana Today, FOCUS

Società sportive – Prato invita il governo a ripensarci

L’assessore allo Sport di Prato Luca Vannucci sulle decisioni prese riguardo al mondo dello sport e inserite nell’ultimo Dpcm

L’assessore allo sport di Prato esprime seri dubbi sulla decisione del Governo di consentire solo partite e gare sportive dilettantistiche a livello regionale e nazionale, e di limitare agli allenamenti in forma individuale le attività di società e associazioni sportive ed enti di promozione a livello provinciale.


di LUCA VANNUCCI

Il ministro Spadafora ci ripensi e permetta alle società sportive di sopravvivere. Si applichino gli stessi parametri di sicurezza per tutti altrimenti tra pochi mesi molte realtà non riprenderanno nessuna attività. Pur comprendendo il momento particolare e sicuramente difficile che tutti noi come Paese stiamo vivendo mi permetto di invitare il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e i tecnici che collaborano con lui a fare delle valutazioni diverse rispetto alle decisioni prese riguardo al mondo dello sport e inserite nell’ultimo Dpcm. Si applichino gli stessi parametri di sicurezza che valgono per il regionale e il nazionale e si permetta alle tante società che lavorano a livello provinciale di poter sopravvivere, altrimenti, se così non fosse, saranno molte le realtà che tra pochi mesi non potranno permettersi di ripendere nessun tipo di attività.