Meraviglie della Mente - di Ugo Cirilli

La mascherina aiuta anche la psiche? Uno studio

Quando pensiamo alle restrizioni necessarie per contrastare il Covid-19, la sensazione più diffusa probabilmente è di fastidio. Al massimo, di amara rassegnazione. Per quanto indispensabili, obblighi come il distanziamento sociale e l’uso della mascherina condizionano profondamente la quotidianità; è facile quindi associarli allo stress, al disagio. Uno studio polacco getta una nuova luce sulle mascherine, considerandole non solo una tutela per la salute fisica, ma anche un possibile alleato della psiche. In che modo?

Mascherina e psiche: un sondaggio online

Un gruppo di ricerca della Wroclaw Medical University ha lanciato un sondaggio anonimo online rivolto ai cittadini polacchi, tra il 16 marzo e il 26 aprile 2020. Le domande valutavano la presenza di segnali di disagio psicologico quali ansia, insonnia, disturbi psicosomatici e depressione. Tali aspetti erano valutati attraverso il test GHQ (General Healt Questionnaire). I partecipanti sono stati suddivisi in due gruppi: uno aveva risposto al sondaggio prima che fosse obbligatorio indossare la mascherina in Polonia, l’altro dopo.

Dallo studio è emerso un dato che può sorprendere. Le persone che partecipavano dopo l’introduzione dell’obbligo, abituate quindi all’uso della mascherina nel quotidiano, manifestavano meno sintomi di disagio psicologico rispetto all’altro gruppo. Da ulteriori approfondimenti, è emerso che questo aspetto non era influenzato dall’età, dal sesso, dal luogo di residenza o dall’orario di lavoro.

Due possibili spiegazioni

La mascherina aiuta anche la psiche? Uno studio
Foto di pasja1000 da Pixabay

Secondo i ricercatori polacchi questo fenomeno può avere due spiegazioni, che non si escludono a vicenda ma si completano. Da un lato, la mascherina induce sicuramente una maggiore sensazione di protezione dal virus, riducendo il grado di ansia. Dall’altro, e questo è forse il punto più interessante, entra in gioco un fattore legato alla nostra natura sociale. Indossare la mascherina e vedere le altre persone fare altrettanto, infatti, rafforza il senso di coesione con il prossimo nella lotta al virus. Ci sentiamo simili agli altri e uniti in una battaglia comune. E, di conseguenza, meno soli e indifesi, oltre che maggiormente motivati al rispetto delle normative. 

Lo studio ci induce quindi a considerare l’importanza non solo salutare ma anche psicologica della mascherina. Un motivo in più per accettare di buon grado questa misura di sicurezza, in attesa di poter finalmente voltare pagina.

Studio citato

Szczesniak D., Ciulkowicz M., Maciaszek J., et al. Psychopathological responses and face mask restrictions during the COVID-19 outbreak: Results from a nationwide survey. Brain Behav Immun. 2020;87:161-162. doi:10.1016/j.bbi.2020.05.027

Questo articolo è un testo puramente informativo e non rappresenta in nessun modo prescrizioni o consigli medici.